Francesco Chiofalo lotta contro il cancro: “Andrò in rianimazione”

Francesco Chiofalo si trova a dover affrontare un’operazione molto delicata per tirar fuori una “palla nera”: il racconto del ragazzo.

Personal trainer ed influencer, molto conosciuto e riconoscibile per la sua partecipazione a Temptation Island. Un volto che sul web ha riscontrato successo anche per la presenza in casa sua di una maialina chiamata Polpetta.

Francesco Chiofalo
Francesco Chiofalo in posa su Instagram (via social)

Il ragazzo, proprio di recente, ha dovuto far fronte alla perdita dell’animale che aveva in casa. Come se non bastasse, l’ex di Antonella Fiordelisi ha scoperto un’amara verità. Attraverso un’intervista rilasciata ai microfoni del settimanale Nuovo, Chiofalo ha raccontato quanto sta accadendo nell’ultimo periodo nella sua sua vita.

Un risonanza magnetica, un semplice controllo di routine che diventa motivo di preoccupazione ed ansia per la propria salute. A svelare i particolari di quello che gli sta succedendo, è proprio il ragazzo che ha spiegato di stare seguendo il percorso di terapia antitumorale.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Francesco Chiofano: la rivelazione sull’imminente operazione

Francesco Chiofalo
Francesco Chiofalo scatta una foto mentre posa su Instagram (via social)

Solo qualche anno fa, Chiofalo ha dovuto già affrontare un tumore. La diagnosi, all’epoca, fu di cancro al cervello: un’esperienza che ovviamente l’ha segnato e che inevitabilmente ha stravolto la vita del ragazzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Digitale terrestre, terremoto totale: molte emittenti verranno cancellate

All’epoca non affrontò la malattia da solo perché poté contare sul supporto dell’ex compagna, Antonella Fiordelisi. Due anni di convivenza, quasi prossimi al matrimonio, i due hanno preso strade diverse con grande sofferenza di Chiofalo. Il ragazzo, infatti, credeva molto in quella relazione.

LEGGI ANCHE >>> Nuova truffa online, è il ‘vishing’: metodo di diffusione e come proteggersi

Adesso, dopo qualche anno dalla prima malattia, di presenta un nuovo e spinosissimo problema. A seguito della già citata risonanza magnetica di routine, è emerso un dato molto preoccupante: nel condotto nasale che collega la bocca fino alla gola del ragazzo è presente una palla nera.

Al momento, non si può accertare con sicurezza l’entità della massa, perché potrebbe trattarsi anche di una “semplice” cisti. I trascorsi, però, non aiutano certamente a pensare positivo ed ora il ragazzo attende che si liberi un letto in rianimazione all’ospedale San Camillo di Roma. A seguito dell’intervento, poi, la “palla nera” verrà esaminata tramite biopsia e si avrà l’esito. La speranza, ovviamente, è che non si tratti di un cancro.