Napoli-Juve, approvato il ricorso per Osimhen: squalifica dimezzata

Approvato il ricorso per ridurre la squalifica di Osimhen: l’attaccante scenderà in campo regolarmente in Napoli-Juve. Gli aggiornamenti.

Ricorso Osimhen
Victor Osimehn, attaccante del Napoli (Getty Images)

L’attaccante nigeriano aveva dovuto lasciare il campo nel corso della prima giornata di campionato per un rosso diretto da parte dell’arbitro Aureliano in Napoli-Venezia. Il Giudice Sportivo gli aveva inflitto una squalifica di ben due giornata che avrebbe costretto il centravanti a saltare il match con la Juve. Un grosso problema sia per Spalletti che per tutta la squadra che conta sulle sue giocate nell’area di rigore. La società partenopea, ovviamente, ha deciso di fare ricorso in modo da poter sperare di ottenere una riduzione della squalifica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Benevento 1-5: highlights, pagelle e tabellino

È proprio di questi minuti la notizia che, a seguito della sentenza, il Giudice Sportivo ha deciso di dimezzare le giornate di stop per il centravanti. Da due, quindi, si passa ad una. Osimhen ha già scontato, quindi, la “punizione” restando a casa nella trasferta contro il Genoa. Ciò vuol dire che in Napoli-Juve il centravanti nigeriano ci sarà.