Multa per Bernardeschi: irregolarità nei contratti dei dipendenti del suo lido

L’attaccante della Juventus Federico Bernardeschi è protagonista di un brutto episodio fuori dal campo. Per lui arriva una stangata.

Juventus
Il calciatore non vive un momento felice (Getty Images)

Federico Bernardeschi, attaccante della Juventus, torna sui giornali per episodi extracalcistici. Come riporta il quotidiano La Nazione, il giocatore dovrà pagare ben 40mila euro di multa per lo stabilimento balneare Amare Holi beach, del quale è proprietario.

Leggi anche-> Inter, tutto fatto per il rinnovo di Lautaro Martinez: le cifre

La sanzione arriva dopo un’ispezione da parte dei Carabinieri di Massa Carrara, che hanno rilevato irregolarità sui contratti di lavoro. In particolare 11 lavoratori risultavano a nero durante una delle serate nel noto locale del litorale apuano.

Juventus, momento no per Bernardeschi

Juventus
Dopo l’Europeo la strada è in salita (Getty Images)

Lo stabilimento era stato acquistato di recente dal calciatore. Nello stesso locale aveva celebrato il pranzo dopo le sue nozze con Veronica Ciardi. Una location ideale, con il mare alle spalle e lontano dagli sguardi indiscreti dei paparazzi. Adesso però è arrivato il brusco risveglio con l’intervento dei militari.

Leggi anche-> Napoli, anche Ospina si infortuna in Nazionale: emergenza portieri

Sui 16 lavoratori presenti solo 5 erano in regola con gli adempimenti previsti dalla legge. La società che gestisce lo stabilimento precisa che questi 11 non sono dei lavoratori, bensì erano stati ingaggiati per quell’evento specifico. Secondo i Carabinieri invece la manodopera serviva per far fronte alla folla di giovani presenti durante l’evento. Tra gli altri figura anche un lavoratore extracomunitario. Alla luce di questi fatti è arrivato un provvedimento di sospensione dell’attività da revocare solo dopo la regolarizzazione. La società però ribadisce che il locale continua a svolgere la sua regolare attività. Non una bella notizia per il calciatore, che deve riconquistare anche un posto con la maglia dei bianconeri. Dopo la vittoria dell’Europeo per la punta si prospetta una stagione tutta in salita, visto che Allegri non lo ha mai considerato appieno nella sua precedente gestione.