Scampia, violenze domestiche: arrestato uomo di 34 anni

A Scampia, nel Napoletano, un trentaquattrenne è accusato di violenza domestica e atti persecutori: i dettagli.

scampia
Violenza (Foto: Pixabay)

I Carabinieri hanno arrestato un uomo di trentaquattro anni con l’accusa di atti persecutori e maltrattamenti in famiglia. La vittima ha raccontato che nell’ultimo mese il suo ex compagno si era presentato nel loro appartamento per insultarla e minacciarla.

I carabinieri, ieri pomeriggio, sono giunti in via Ghisleri per una lite familiare. La segnalazione è stata data dalla Centrale Operativa.

POTREBBE INTERESSATI ANCHE —> Gino Strada è morto a 73 anni: aveva problemi di cuore

I poliziotti, giunti sul posto, hanno avvicinato la vittima. A quel punto la donna ha spiegato che nell’ultimo mese il suo ex compagno si era presentato presso il loro appartamento per insultarla e minacciarla.

L’uomo, un 34enne napoletano, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato rintracciato nei pressi della casa coniugale. Dunque, i carabinieri l’hanno tratto in arresto con l’accusa di atti persecutori e maltrattamenti in famiglia.