Maneskin, concerto annullato per motivi di salute: l’annuncio preoccupa

Maneskin, concerto annullato: l’appuntamento salta a causa di alcuni problemi di salute di un membro della band. L’annuncio preoccupa i fan.

Maneskin
Maneskin (Getty Images)

La band romana che arrivò seconda a X Factor sta vivendo un anno magico. A marzo hanno vinto Sanremo 2021 e, volati a Rotterdam per l’Eurovision Song Contest, i Maneskin sono saliti sul tetto d’Europa. Era del 1990 che l’Italia non vinceva il contest europeo e 31 anni dopo gli esplosivi Maneskin sono saliti sul gradino più alto del podio. Da quel momento la band ha ricevuto consensi in tutto il mondo e ha raggiunto posizioni mai raggiunte prima da artisti italiano. Alla luce di questo successo, in questi mesi i Maneskin si sono esibiti in diverse città europee quali Berlino, Amsterdam, Göteborg, Copenaghen e Parigi.

LEGGI ANCHE –> Maneskin, la fidanzata di Damiano fa coming out: l’orientamento sessuale

Perché i Maneskin non suoneranno in Belgio

Maneskin
Maneskin in tour (Getty Images)

I Maneskin avrebbero dovuto esibirsi giovedì 5 agosto in Belgio al Lokerse Feesten ma hanno annunciato uno stop temporaneo. “Ethan ha sviluppato una tendinite alla mano e non riuscirà a riprendersi in tempo per la data del concerto, sta bene e si sta riposando ma per un po’ di tempo non dovrà suonare” ha twittato la band. Questo annuncio ha portato una valanga di affetto e auguri di pronta guarigione per Ethan, il batterista della band. Tuttavia, è comprensibile l’apprensione dei fan circa gli effettivi tempi di recupero.

LEGGI ANCHE –> Maneskin, molestie a Victoria? Qual è la verità

Cosa è la tendinite? I tendini sono strutture di tessuto connettivo che collegano il muscolo all’osso e la tendinite è, appunto, l’infiammazione dei tendini. Questa è sicuramente una delle patologie più temute dai musicisti. La tendinite è causata da sovraccarichi funzionali, ossia da sforzi intensi e ripetuti. Il sintomo principale è il dolore a livello della zona infiammata e un possibile calo di forza muscolare. Quali sono i trattamenti? Sicuramente il riposo assoluto è la prima regola da osservare, poi a seconda della gravità dell’infiammazione è possibile ricorrere all’utilizzo di antinfiammatori, alla fisioterapia oppure addirittura ad interventi chirurgici.

A.D.