Allerta meteo a Napoli: i provvedimenti della Protezione Civile

Per la giornata di lunedì 19 luglio, la Protezione Civile della Regione Campania ha diramato l’allerta meteo a Napoli: i provvedimenti.

Allerta meteo Napoli
Le indicazioni del Comune di Napoli (Profilo Instagram Comune di Napoli)

Un mese di luglio particolarmente caldo ed intenso per i cittadini della città di Napoli. Il clima, infatti, ha risentito molto di un anticiclone di origine di origine nord-africana. In particolare, il Sud Italia ha vissuto giornate in cui le colonnine di mercurio hanno toccato anche i 45 gradi. Una stagione estiva particolarmente calda quella che, al momento, si sta vivendo.

Nelle ultime ore, però, la situazione non ha continuato ad essere in linea con quanto registrato in precedenza. Già da qualche giorno, infatti, le temperature hanno iniziato ad abbassarsi e, oggi, ha anche piovuto sul capoluogo campano. La Protezione Civile, quindi, ha deciso di prorogare lo stato d’allerta di colore giallo anche per la giornata di domani. Scopriamo nel dettaglio cosa prevede il bollettino diramato dal servizio regionale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Campania in zona gialla, vicino il passaggio: i dati lo confermano

Allerta meteo a Napoli: chiusure e consigli

Allerta meteo Napoli
La Protezione Civile emana l’allarme per le prossime ore (WebSource)

“Prosecuzione avviso di allerta meteo per fenomeni meteorologici avversi previsti dalle ore 00:00 e fino alle ore 23:59 di lunedì 19 luglio 2021, salvo ulteriori valutazioni”, si legge attraverso i canali ufficiali del Comune di Napoli. I fenomeni che si prevedono sono i seguenti: possibili rovesci e temporali, puntualmente anche di moderata intensità. Possibili raffiche nei temporali.

LEGGI ANCHE >>> Palinuro, quindicenne rischia di annegare: salvata da due cani bagnino

In caso di grandi quantità di pioggia, inoltre, potrebbe verificarsi l’innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc)”. Infine, per disposizione della Protezione Civile, “i parchi cittadini resteranno chiusi per tutta la durata dell’allerta meteo”.