Clio Make Up affronta un tumore inguaribile: racconto in lacrime

Clio Make Up, la famosa make up artist, racconta il dramma del tumore incurabile che sta affrontando negli ultimi giorni: lo sfogo.

Clio Make Up
Clio Make Up racconta il suo dramma (via social)

Tante lacrime versate da Clio Make Up nel corso della giornata di ieri. La famosissima make up artist ha raccontato un vero e proprio dramma attraverso alcune storie sul proprio profilo Instagram. La donna ha deciso di sfogare la sua tristezza cercando conforto tra i suoi milioni di followers per il dramma del suo Oscar. Nelle storie pubblicate e nell’ultimo post, Clio ha spiegato che il suo tenero amico a quattro zampe sta male e ha un tumore incurabile. “Oscar ha questo tumore che è grande come una palla da tennis e che non andrà più via, non si può asportare.

LEGGI ANCHE >>> La Casa di Carta, confessione shock: “Ho chiesto aiuto”

Le foto che la donna ha pubblicato ritraggono il suo amatissimo gatto a cui è legata ormai da ben 11 anni. Clio non nasconde le lacrime copiose che le scorrono sul viso e racconta cosa è successo condividendo con i followers anche molti aneddoti dei momenti felici passati con il suo bel gattino. La donna vive infatti con il marito Claudio Midolo, le figlie Grace e Joy e quattro gatti. Uno di loro appunto è Oscar.

Clio Make Up racconta il suo dramma

Clio Make Up
Clio Make Up in lacrime (via social)

Clio Make Up ha deciso di parlare del suo dramma senza nascondere il suo enorme dolore per la malattia di Oscar. “Siccome vi dico sempre tutto e avete sempre seguito le nostre avventure da quando siamo tornati in Italia con i gatti voglio dirvi che Oscar, il nostro gatto è malato, un tumore incurabile. Lo abbiamo salvato nel 2010 a New York e da allora è stato sempre con noi, mi sento una m**rda per non essermi accorta prima”. Clio ha ammesso non essersi accorta che il gatto stesse male da un po’ ma è stato proprio il marito Claudio a dare l’allarme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Belen, polemiche per la chiusura del piano d’ospedale: interviene l’azienda

Stava perdendo peso e allora abbiamo deciso di farlo visitare. Fino all’arrivo di Grace è stato il mio primo bambino peloso, mi sono sempre sentita super protettiva nei suoi confronti. Oggi dobbiamo riportarlo dal veterinario, ma io non ho il coraggio, andrà Claudio. Devo riprendermi, perché oggi ho tanto lavoro”. Queste le parole della donna che oggi ha anche aggiornato i suoi fan sulle condizioni di Oscar che ha superato la notte: “Vediamo se riesce a mangiare. […] La situazione è quella che è, però se riusciamo a tenerlo con noi ancora un po’ non sarebbe male, giusto?”. La speranza è l’ultima a morire, Clio continua a sperare che il suo gatto possa davvero riprendersi.