Insigne e Immobile, un appello per la Regione Campania: “Vaccinatevi”

Il presidente della Regione Campania De Luca ha aperto un collegamento in diretta con Lorenzo Insigne e Ciro Immobile, campioni d’Europa.

Insigne Immobile
Insigne e Immobile in collegamento

La Nazionale italiana ha vinto Euro 2020, una finale giocata a Wimbledon contro l’Inghilterra in uno stato per il 90% composto da tifosi inglesi. Un trionfo ai calci di rigore, decisive le parate di Gigio Donnarumma. In avanti i due attaccanti napoletani doc Lorenzo Insigne e Ciro Immobile. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha aperto un collegamento in diretta per complimentarsi e salutare i campani campioni d’Europa. All’appello mancava soltanto il giovane portiere stabiese, che non ha potuto collegarsi perché attualmente si trova in viaggio. I due attaccanti, invece, si godono la meritata vacanza prima dell’inizio della nuova stagione. Insigne e Immobile sono insieme a Ibiza. “Davvero complimenti e grazie per averci fatto divertire e aver fatto onore alla nostra terra” ha scritto De Luca in accompagnamento al video pubblicato sui social.

LEGGI ANCHE –> Campania in zona gialla, preoccupa la variante delta: la decisione

De Luca in collegamento con Insigne e Immobile

Insigne Immobile
De Luca in collegamento con Insigne e Immobile

Apre il collegamento il presidente De Luca: “Ciao capitano, ciao Ciro. Siamo felici di vedervi, due volte tre volte. Avevo voglia di sentirvi, farvi i complimenti, ringraziarvi come campani, meridionali, napoletani. Ci avete fatto onore, ci avete fatto divertire. Veramente con il cuore, volevo ringraziarvi per quello che avete fatto per la bella immagina dell’Italia che avete dato”.

Ciro Immobile: “Grazie presidente. Per noi è un onore portare la nostra terra in giro per l’Europa, vincere addirittura è il massimo”.

De Luca: “Vincere lì, vincere lì, vincere lì… Sono rimasti un po’ male”.

Immobile: “Meglio a loro che a noi che ci sono rimasti male” (ride, ndr).

De Luca: “Ha colpito il fatto che si sono tolti la medaglia, non è stato un bel gesto. Lasciamo perdere, abbiamo dato anche una grande prova di stile e anche questo è importante. Dove state adesso? Vedo il mare dietro”.

I due sono in vacanza insieme, come spiega Immobile: “Siamo andati subito perché qua il tempo stringe, poi dobbiamo tornare con i club”. Insigne aggiunge: “Abbiamo solo diciotto giorni, poi basta”.

GUARDA QUI –> Copa Maradona, Italia e Argentina giocheranno a Napoli: i dettagli

Un appello a vaccinarsi

Il presidente della Regione Campania chiede un appello a vaccinarsi, per avere tranquillità e per poter riprendere le attività sportive in presenza. “Ovunque siamo andati ci siamo sentiti più sicuri” dopo la vaccinazione, “ma comunque abbiamo adottato tutte le misure e precauzioni. Ci sentiamo più al sicuro, è giusto che lo facciano tutti nelle possibilità” dice Immobile. Insigne gli fa eco: “Ragazzi vaccinatevi, così stiamo tutti più tranquilli e possiamo tornare al più presto alla vita di prima”.