Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 14 luglio

Il bollettino coronavirus della Regione Campania di oggi 14 luglio. I numeri e i dati aggiornati su contagi, positivi, morti e guariti.

Bollettino Campania
Bollettino Campania 14 luglio

La Regione Campania deve fare i conti con il nuovo incremento di casi ed ora rischia il passaggio in zona gialla. Come già spiegato ampiamente in un altro articolo (clicca qui per saperne di più), la percentuale di casi ogni 100mila abitanti è in aumento e si teme che ciò implichi un ritorno alle restrizioni. Sulla base del report settimanale circa l’andamento epidemiologico in Italia, allo stato attuale rischiano ben cinque regioni: Sicilia (22,7), Campania (20,2), Abruzzo (16,6), Veneto (15,6) e Marche (15,2). In parentesi sono riportati i numeri dei casi ogni 100mila abitanti nei vari territori citati. Il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, nei giorni scorsi ha avvertito tutti i suoi concittadini in merito al rischio a cui si sta andando incontro.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

L’uso della mascherina anche all’aperto, secondo De Luca, rappresenta un atto di responsabilità e di comunità. La preoccupazione riguardo la diffusione della variante delta, infatti, sta facendo temere per il mese di agosto. In quel periodo, “l’Italia si rimescola perché arrivano al Sud milioni di cittadini del Nord e da paesi esteri. Siamo la Regione con la più alta densità d’Italia quindi siamo anche quelli più a rischio, ha spiegato il presidente della Regione Campania.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Avellino, tragedia nei campi: 75enne muore travolto dal trattore

Il bollettino Campania di oggi

bollettino Campania
Regione Campania

Coronavirus Campania, il bollettino di oggi: 188 positivi, 8849 tamponi molecolari e 6843 tamponi antigenici, 2 morti.

LEGGI ANCHE >>> Sanremo 2022, conduce la stella di Mediaset: scelta senza precedenti

Report posti letto su base regionale in Campania.
Posti letto di terapia intensiva: 656 disponibili, 12 occupati.
Posti letto di degenza: 3160 disponibili tra posti letto Covid e offerta privata, 192 occupati.