Sanremo 2022, conduce la stella di Mediaset: scelta senza precedenti

Sanremo 2022, chi conduce il prossimo Festival della Canzone. Scelta senza precedenti in Rai: da Mediaset arriva la grande stella italiana.

Sanremo 2022
Teatro Ariston di Sanremo (Getty Images)

Il Festival di Sanremo e l’Eurovision Song Contest da organizzare nel nostro Paese. L’Italia si accende di musica, il 2022 sarà un anno da ricordare. L’ultima edizione del Festival, la prima dallo scoppio della pandemia Covid, ha visto gli artisti esibirsi senza pubblico. Un teatro Ariston deserto come neanche durante le prove era mai stato, l’assenza del pubblico è stata compensata in qualche modo: dai palloncini agli sketch ideati per sdrammatizzare la difficile situazione. Il prossimo, però, sarà il Festival della ripartenza e della rinascita. Le percentuali di vaccinati crescono ogni giorno che passa e il Covid fa meno paura, nonostante la variante delta che mette a rischio i progressi fatti finora. I comportamenti devono essere orientati ancora alla prudenza, almeno ancora per qualche mese. Presto potremo tornare alla vita di sempre, Festival di Sanremo compreso.

LEGGI ANCHE –> Raffaella Carrà senza figli, a chi va la sua eredità: beni e patrimonio stimato

Sanremo 2022, conduce la stella dei programmi Mediaset

Sanremo 2022
Alessia Marcuzzi

Il prossimo Festival di Sanremo dovrebbe vedere ancora Amadeus e Fiorello a condurre, ma con importanti figure della nostra televisione al loro fianco. Il direttore artistico sembra aver accettato il tris, ma ad una condizione (leggi qui di cosa si tratta). La coppia di amici troverebbe sul palco dell’Ariston due colossi di Mediaset, rivela DiPiùTv. Parliamo infatti di Gerry Scotti e Alessia Marcuzzi.

LEGGI ANCHE –> Paolo Bonolis stronca il suo programma: “Non lo condurrò più”

Quattro conduttori, quattro pezzi grossi per Sanremo 2022. Se così fosse, l’edizione avrebbe tutte le carte in regola per distruggere ogni record di ascolti. Un quartetto così sembra davvero impossibile da battere. Recentemente la Marcuzzi ha annunciato l’addio a Mediaset dopo venticinque anni di carriera, spiegando le sue ragioni per lasciare la rete. “Ho deciso di prendermi un momento per me, perché non riesco più ad immaginarmi nei programmi che mi venivano proposti” ha scritto sui social. La pandemia – spiega – le ha dato l’occasione per guardarsi dentro e capire davvero chi è e cosa vuole diventare, nella speranza di non deludere la persona che è. Nel suo destino c’è Sanremo e la Rai? Lo sapremo soltanto nei prossimi mesi, intanto l’indiscrezione circola veloce e conquista il pubblico italiano.