Vaccini, De Luca: “Campania prima per personale scolastico vaccinato”

Durante la conferenza stampa, Vincenzo De Luca festeggia l’ottima campagna vaccinale: “Campania prima per personale scolastico vaccinato”. 

De Luca
Le parole del governatore campano (via web)

Come ogni venerdì Vincenzo De Luca si è collegato in diretta con tutti i cittadini campani attraverso i propri canali social. Ancora una il governatore ha aggiornato i cittadini su vaccini, situazione covid e progetti per il futuro. Proprio parlando della campagna vaccinale il Presidente della Regione Campania ha festeggiato un grande risultato. Infatti la regione risulta la prima in Italia per personale scolastico vaccinato, con oltre il 93% di approvazioni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, Polizia Municipale sgombera lido abusivo: l’operazione

Parlando del grande risultato De Luca ha ricordato come la Campania sia un esempio per l’Italia intera. Inoltre la Regione si sta apprestando a fare il massimo di vaccinazioni tra gli alunni tra la fine di agosto e le prime due settimane di settembre. Adesso però bisognerà accelerare nuovamente con le vaccinazioni, visto che la Regione sta procedendo solamente con le seconde dosi. Infatti scarseggiano le prenotazioni per le prime dosi.

De Luca sulle mascherine: “Chi le mette al collo è doppiamente imbecille”

Campania De Luca
Il Presidente di Regione contro alcuni cittadini (via Screenshot)

Ma sono tanti gli argomenti trattati da De Luca durante la sua conferenza stampa. Infatti il governatore è tornato sulla sua ordinanza che impone l’obbligo della mascherina all’esterno. In merito il Presidente di Regione ha concluso affermando: “Coloro che portano la mascherina sul collo appartengono alla categoria dei doppi imbecilli perché si prendono il disagio di portarla ma non si proteggono“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Sapri, l’alta velocità per favorire il turismo: le fermate nel Cilento

Quindi il governatore è tornato ad invitare i cittadini ad indossare la mascherina correttamente. Infatti la variante delta, oramai, è la prevalente all’interno della Regione. Anche oggi, infatti, ci sono 226 nuovi contagi con il numero che è in costante crescita. De Luca ha quindi invitato tutti a comportamenti corretti, ricordando che se si continua così ad Agosto si rischiano nuove chiusure nonostante la stagione estiva.