Coronavirus, il bollettino di oggi 8 luglio

Covid Italia, il bollettino coronavirus di oggi 8 luglio: contagi, positivi, guariti e morti a livello nazionale nelle ultime ventiquattro ore.

bollettino
Bollettino coronavirus oggi: la situazione Covid in Italia

Il punto della situazione Covid in Italia. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha illustrato il momento della gestione sanitaria del Paese confrontando i numeri di oggi a quelli di fine aprile. Da 3800 persone in terapia intensiva, si è scesi a 180 pazienti: -95%. Dalle 30 mila persone ricoverate in ospedale in reparti di degenza ordinaria per il Covid, attualmente sono di poco sopra i mille. Una riduzione molto significativa, così come quella riguardante il numero di decessi. Speranza ha però fatto sapere che si potrà essere soddisfatti soltanto quando il numero riportato da ciascuna Regione italiana sarà zero.

LEGGI ANCHE –> I rimedi ‘ufficiali’ per vincere questo caldo eccessivo

Il bollettino coronavirus di oggi

bollettino coronavirus
La situazione coronavirus in Italia

Il bollettino di oggi: 1.394 contagi, 13 morti e 1.749 guariti nelle ultime ventiquattro ore. 174.852 tamponi analizzati, tasso di positività allo 0,8% (+0,2%).

+0 terapie intensive | -37 ricoveri

55.456.276 dosi di vaccino somministrate in totale

L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha ufficializzato il triste dato di oltre 4 milioni di morti per il Covid-19 in tutto il mondo. La diffusione delle varianti e le difficoltà nella copertura vaccinale in molti territori inducono alla cautela. La pandemia non è stata ancora sconfitta.

LEGGI ANCHE –> Anna Tatangelo: “Sono stata molestata”. Il racconto da brividi

Report vaccinazioni: il 92% degli over 80 ha ricevuto almeno una dose di vaccino, più dell’86% ha completato il ciclo. In percentuale, l’86% degli appartenenti alla fascia 70-79 anni ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid (dati aggiornati al 1° luglio). L’Istituto Superiore di Sanità fa sapere che sono necessarie 2-3 settimane dal completamento del ciclo vaccinale per una copertura ottimale dal Covid. Dunque, è consigliabile combinare il vaccino, in base alle situazioni, con le misure igieniche e di distanziamento.