Italia-Austria 2-1: pagelle, tabellino e highlights

Italia ed Austria si sono sfidate a Wembley in un ottavo di finale molto intenso: pagelle, highlights e tabellino della gara

Italia Austria
Italia Austria

ITALIA 2

Donnarumma 7: partita con una gran parata ad inizio primo tempo, ma è il Var che lo grazia su gol di Arnautovic. Non è colpa sua la rete dell’Austria nel secondo tempo supplementare.

Di Lorenzo 6.5: spegne tutte, o quasi, le incursioni dell’Austria e si becca anche qualche fallo di troppo.

Bonucci 6: non la migliore delle sue partite, ma tiene botta fino alla fine.

Acerbi 6.5: il vero leader della difesa stasera. E’ un muro invalicabile.

Spinazzola 7: l’ala aggiunta che nel primo tempo impensierisce gli austriaci, mentre nella seconda frazione cala. Nel primo tempo supplementare serve l’assist a Chiesa.

Barella 5.5: partita sottotono. Non è il motore che fa girare la squadra come avviene di solito (dal 67′ Pessina 7: secondo gol da subentrato. E’ l’uomo della provvidenza).

Jorginho 6: è sempre lui l’uomo invisibile che smista i palloni per il reparto offensivo. Salta male su quello che poi diventa il gol dell’Austria.

Verratti 5.5: poco lucido, la sua è una partita pressoché anonima fino al cambio (dal 67′ Locatelli 6: non è lui l’uomo copertina della serata).

Berardi 5: l’ombra di quello visto contro la Turchia. Poco prima di uscire, si divora il gol tentando la sforbiciata davanti alla porta (dall’84’ Chiesa 7.5: crea un gol magnifico e sfiora la doppietta sul finale di partita).

Immobile 6: prova a vestirsi da bomber come al solito, ma il palo gli nega la gioia del gol. Per il resto fa una partita di gran sacrificio (dall’84’ Belotti 5.5: troppo macchinoso ed un po’ egoista).

Insigne 5: si intestardisce e getta al vento qualche occasione di troppo. Visibilmente stanco, avrebbe bisogno di riposo (dal 108′ Cristante sv).

CT: Mancini 6.5

AUSTRIA 1

Bachmann 6; Lainer 6 (dal 114′ Ilsanker sv), Dragovic 6, Hinteregger 5.5, Alaba 6; Laimer 6 (dal 114′ Trimmel sv), Grillitsch 5.5, Schlager 5 (dal 106′ Gregoritsch 6); Baumgartner 6 (dal 90′ Schopf 6), Sabitzer 6; Arnautovic 6.5 (dal 97′ Kalajdzic 7).

CT: Foda.

Italia-Austria, highlights e tabellino

RETI: 95′ Chiesa (I), 105′ Pessina (I), 114′ Kalajdzic (A)

AMMONITI: 2′ Arnautovic (A), 50′ Di Lorenzo (I), 51′ Barella (I), 103′ Hinteregger (A), 120′ Dragovic (A)

ESPULSI:

Clicca qui per rivedere gol e highlights

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella (68′ Pessina), Jorginho, Verratti (68′ Locatelli); Berardi (84′ Chiesa), Immobile (84′ Belotti), Insigne (108′ Cristante). Ct: Mancini

Austria (4-2-3-1): Bachmann; Laoner, Dragovic, Hinteregger, Alaba; Schlager (115′ Gregoritsch), Laimer; Baumgartner (90′ Schöpf), Grillitsch (115′ Schaub), Sabitzer; Arnautovic (97′ Kalajdzic). Ct: Foda