Volla, lite in famiglia: nonno spara accidentalmente alla nipote

Volla, una lite familiare sfiora la tragedia: il nonno spara accidentalmente alla nipote 18enne al polpaccio.

Volla
(Getty Images)

Tragedia sfiorata nel comune di Volla dove un anziano incensurato ha ferito con dei colpi d’arma da fuoco la nipote di 18 anni durante una lite con il figlio. I carabinieri della sezione operativa di Torre del Greco insieme a quelli di Cercola e della Stazione di Volla, hanno denunciato per lesioni personali aggravate il 74enne. A causa di una discussione con il figlio 44enne, l’uomo ha imbracciato un fucile sovrapposto a pallini, legalmente detenuto, e ha iniziato a sparare. La nipote 18enne presente, è stata ferita al polpaccio. Dopo il ferimento, la colluttazione è diventata ancora più violenta. Fortunatamente il figlio è poi riuscito a disarmare il padre. La ragazza, immediatamente trasportata all’ospedale Villa Betania, potrà guarire nell’arco di 5 giorni. La 18enne è visibilmente provata, ma fortunatamente non ha riportato lesioni gravi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, altro furto alla Stazione Centrale: due arresti