Soliti Ignoti, quando inizia il programma: c’è una conferma a sorpresa

Soliti Ignoti, finalmente è stata comunicata la data: ufficializzato il giorno in cui la trasmissione riprenderà con una riconferma

Soliti Ignoti
Amadeus, il conduttore de Soliti Ignoti (foto pagina Facebook)

Soliti Ignoti tornerà in onda a settembre e su questo non c’erano dubbi visto il successo che ha avuto il programma. Le notizie sulla ripresa, però, sono due: c’è la data e delle conferme che forse erano inaspettate.

Amadeus tornerà a fare compagnia ai milioni di italiani che durante l’ultima stagione televisiva l’hanno seguito il 13 settembre, sempre su RaiUno, dalle ore 20.40. Mantenuto dunque anche l’orario del programma che farà da apripista alla prima serata.

La riconferma, che forse è la vera sorpresa, riguarda i concorrenti: saranno ancora una volta i vip perché i montepremi vinti saranno devoluti in beneficenza. Ci eravamo abituati a vedere attori e volti noti dello spettacolo giocare a Soliti Ignoti durante la fase più acuta dell’emergenza sanitaria. Il motivo era che le restrizioni anti-Covid impedivano lo spostamento tra regioni ma c’era anche un secondo fine: donare le vincete ad ospedali e fondazioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Barbara D’Urso, drastico cambio per Pomeriggio Cinque: cosa succede

Soliti Ignoti, la formula del gioco

Amadeus
Soliti Ignoti – Il ritorno, il programma pre serale condotto da Amadeus (via social)

La formula sarà quindi riconfermata. Porte ancora “chiuse” ai concorrenti ordinari e comuni e chissà quando potranno tornare a giocare nell’individuare le identità degli altri partecipanti e il Parente misterioso, il gioco finale che più appassiona i telespettatori. Le modalità del gioco restano invariate: si dovrà individuare l’identità degli ignoti con la loro professione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WindTre, tutte le nuove offerte estive: info e costi

Ogni sera in palio 250mila euro e nell’ultima parte del programma il montepremi può raddoppiare anche a mezzo milione. Eliminati man mano tutti gli ignoti ne resteranno solo due e il concorrente dovrà indovinare chi di loro ha un legame familiare con il parente misterioso, l’ultimo entrato nello studio per giocare. È stato specificato che anche quest’anno il montepremi sarà devoluto in beneficenza. In questi mesi il concorrente vip era di solito, ad esempio, un attore del film in prima serata che lì a poco sarebbe andata in onda, in modo da pubblicizzare ancora di più l’evento.