Maturità 2021, com’è andata oggi a Napoli

Sono iniziati oggi gli esami di maturità 2021 per gli studenti napoletani. Gli esami si sono svolti in un clima particolare.

Maturità 2021
Sono iniziati gli esami di maturità anche nella città partenopea (Photo by Diana Bagnoli/Getty Images)

Per 79mila studenti oggi è stato il giorno della maturità. Nella sola città di Napoli sono 40mila i giovani coinvolti. L’esame finale si è svolto per il secondo anno consecutivo con la sola prova orale, senza i consueti scritti. Il colloquio orale di fronte ai professori e alla commissione ha la durata di circa un’ora.

Leggi anche-> Vaccini Campania, arrivano 300mila dosi Pfizer: la situazione a Napoli

Alcuni studenti hanno espresso il loro parere alla fine dell’esame. Anita Abet, studentessa del liceo classico Sannazzaro, ha commentato così la prova: “Mi ha fatto piacere sostenere questo esame agevolato. Avrei preferito che il Covid non avesse minato le nostre vite. I professori mi hanno aiutato, sono stati tranquilli e l’esame è stato molto scorrevole“.

Maturità 2021, il commento degli studenti

Maturità 2021
Gli esami si sono svolti solo in forma orale (Getty Images)

Come tutti i ragazzi, l’esame orale si è svolto per Anita senza la presenza degli amici in aula. All’ingresso è stata misurata la temperatura e, una volta in classe, ogni alunno si è seduto al suo posto con adeguata distanza dai docenti. “Ho sostenuto l’esame con la mascherina-prosegue la ragazza-ma anche se mi avessero dato il permesso non l’avrei tolta“.

Leggi anche-> Maturità 2021, caos al Vomero: festa con fuochi d’artificio fino a tarda notte

Umore simile anche all’Istituto Mazzini, tra chi festeggia e chi posa l’occhio un’ultima volta sugli appunti. “E’ andata meglio del previsto-racconta Gaia Minieri-sono stata dentro un’ora ma il tempo è praticamente volato. Ero preoccupata ma alla fine tutto si è concluso per il meglio e potrò festeggiare il mio compleanno tra qualche giorno con i miei amici“. Anche i genitori, presenti all’esterno della scuola hanno raccontato le difficoltà di questo anno scolastico, diviso tra Didattica a Distanza ed incertezze sull’esame finale. Adesso però c’è tempo per un’ultima vacanza prima dell’iscrizione all’Università. Per molti la carriera scolastica continuerà negli Atenei, sperando che questa volta le lezioni siano in presenza.