Bitcoin, Elon Musk cambia idea: cosa succederà ora

Il Bitcoin continua la sua crescita nei consensi. Recentemente anche Elon Musk ha ritrattato la sua posizione sulla moneta virtuale.

Bitcoin
Il fondatore di Tesla cambia idea (Getty Images)

Che sia per un acquisto online o per utilizzare una valuta poco tracciabile, il Bitcoin non conosce ostacoli. La moneta elettronica continua a conquistare estimatori, nonostante le recenti critiche mosse da alcuni governatori delle banche centrali. Questi ultimi chiedono a molti istituti di rafforzare il proprio patrimonio nell’eventualità che acquistino valuta elettronica.

Leggi anche-> ho Mobile, tris di offerte imperdibili per giugno: dettagli, costi e scadenza

Ma c’è anche chi cambia idea e ritiene la moneta virtuale come un qualcosa di positivo. E’ il caso di Elon Musk, miliardario e proprietario di TeslaSpace X. Il noto imprenditore aveva mosso una sua personale critica a queste valute, compromettendone anche il valore. Le sue dichiarazioni avevano infatti provocato un crollo del valore di mercato.ù

Bitcoin, il dietrofront del fondatore di Tesla

Bitcoin
La valuta ritorna ad aumentare il suo valore di mercato (Getty Images)

La storia tra Elon Musk e i Bitcoin inizia a febbraio, quando l’uomo acquista un controvalore degli stessi per un miliardo e mezzo di dollari. A marzo arriva un importante annuncio: le auto californiane da lui prodotte potranno essere pagate con moneta virtuale. Una notizia che fa alzare di molto il prezzo della valuta elettronica fino ad un dietrofront improvviso.

Leggi anche-> Cristiano Ronaldo, danno d’immagine alla Coca-Cola: cosa rischia

Il 13 maggio infatti dichiara la sua preoccupazione sul mining, la procedura di creazione della valuta. Essendo molto inquinante e impattante sul piano ambientale, il numero uno di Tesla torna indietro ed esprime un parere negativo. Proprio per queste fluttuazioni sul valore di mercato la SEC, commissione che vigila sui mercati finanziari, spinge sulla regolamentazione di tutte le cryptovalute. Ora il capo di Space X pare sia tornato ancora sui propri passi, dando il semaforo verde al Bitcoin. La risposta degli investitori è stata immediata, con il valore che è arrivato a circa 40mila dollari. Inoltre è stato avviato il Bitcoin Mining Council, un gruppo di lavoro che studia come rendere più ecologica il processo di creazione della valuta.