Nocera Superiore, tragico incidente stradale: due morti ed altrettanti feriti

Tragico incidente stradale a Nocera Superiore, dove due ragazzi hanno perso la vita. Altre due persone sono in ospedale in gravi condizioni.

Nocera incidente
Incidente stradale nel salernitano (Immagine di repertorio)

Serata tragica a Nocera Superiore, dove due ragazzi hanno perso la vita dopo un incidente stradale. L’impatto è avvenuto in provincia di Salerno, in località Camerelle, tra due moto sulla Strada Statale 18. Ancora non si è a conoscenza della dinamica dell’incidente, sul posto sono giunti subito i carabinieri che hanno interdetto alla circolazione il tratto di strada interessato.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, orrore al Cimitero del Pianto: un cadavere fuoriesce dalla tomba

Inoltre sul posto sono giunte anche le ambulanze del 118 per soccorrere i quattro corpi. Stando alle prime indiscrezioni, l’incidente sarebbe avvenuto intorno alle ore 21:40 in via Nazionale. A causa della grande intensità dell’impatto tutti e quattro i corpi sono balzati via dalle motociclette, causando la tragedia. Andiamo quindi a vedere la prima ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine giunte sul posto.

Nocera Superiore, due morti dopo incidente: la ricostruzione

Nocera incidente
Due persone hanno perso la vita dopo l’impatto (via Getty Images)

Stando alla prima ricostruzione dei carabinieri uno dei ragazzi coinvolti nell’incidente ha 17 anni ed originario di Castel San Giorgio. Il 17enne dopo essere sbalzato dalla motocicletta è morto sul posto. I sanitari del 118 giunti sul posto hanno provato in tutti i modi a rianimarlo, senza riuscirci. Il comune ha così deciso di proclamare lutto cittadino. In gravissime condizioni, al momento dell’incidente, anche un 31enne originario di Sant’Egidio del Monte Albino. Trasportato all’ospedale, l’uomo di 31 anni ha perso la vita.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Lino Apicella, oggi la sentenza per il poliziotto ucciso: sit-in dei familiari

Le altre due persone coinvolte nell’incidente sono sempre di Castel San Giorgio sottoposto a un intervento chirurgico. I due adesso sono ricoverati negli ospedali di Cava de’ Tirreni e nel Ruggi d’Aragona di Salerno in gravi condizioni. Infatti i medici non hanno escluso il pericolo di vita. Adesso indagano sull’incidente i Carabinieri del Nucleo del Reparto Territoriale di Nocera che stanno ricostruendo la dinamica dell’incidente. Purtroppo in zona non ci sarebbero nemmeno telecamere per ricostruire al meglio il sinistro.