Vaccini, a Napoli Open Day per i residenti all’estero: i dettagli

Vaccini, a Napoli Open Day per chi è in città ma non risiede in Italia. Non sarà necessaria alcuna prenotazione

Vaccino napoli open day
Un hub vaccinale campano (Foto Regione Campania)

Da mercoledì 9 a domenica 13 giugno la Asl Napoli centro 1 ha organizzato un open day Pfizer per vaccinare i cittadini regolarmente iscritti all’Aire (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) che in quei giorni saranno nei territori di competenza della Asl, i comuni di Napoli e quelli isolani di Capri e Anacapri. Per ricevere la dose non sarà necessaria la prenotazione.

È stato anche pubblicato il calendario per la somministrazioni delle dosi che avverranno presso l’hub allestito alla stazione marittima al Molo Angioino, dalle ore 8 alle 18. Si comincerà mercoledì con le prime quattro lettere dell’alfabeto con i cittadini residenti all’estero che hanno il cognome dalla A alla D. Giovedì 10 tocca a chi rientra tra la E e la L, venerdì dalla M alla P e sabato dalla Q alla Z.

L’organizzazione è stata realizzata in modo che resti un giorno in più, domenica 13, a disposizione per tutti, senza considerare la lettera. L’ultimo giorno infatti tutti gli iscritti all’Aire potranno recarsi all’Hub, qualsiasi sia la lettera iniziale, e ricevere il vaccino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Open Day Pfizer, l’Asl Napoli 1 estende fino a martedì: il link per l’adesione

Vaccini, i numeri della Campania

vaccini maturandi
vaccino Pfizer (Getty Images)

Senza prenotazione l’unico requisito per vaccinarsi sarà l’iscrizione all’anagrafe estera che dovrà essere valida al momento dell’accettazione. La Asl ha però chiarito che se l’iscrizione non dovesse risultare nel sistema (il controllo avverrà automaticamente attraverso l’inserimento del codice fiscale) gli operatori dell’Hub non potranno intervenire in alcun modo.

Secondo il bollettino della regione Campania pubblicato ieri (in riferimento al giorno precedente), i nuovi positivi sono 307 su oltre 15mila test effettuati (10.999 molecolari e4.450 antigenici). Su 656 i posti occupati in terapia intensiva sono 49.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Campania, De Luca: “Da lunedì al via le vaccinazioni in farmacia con J&J”

Sempre nella giornata di ieri la Regione ha comunicato che il numero di dosi somministrate è di 3 milioni 629.320 e che nel complesso i cittadini che hanno ricevuto la prima dose sono 2 milioni 548mila 574.