Fuorigrotta, incendio sulla collina: fiamme dovute al troppo caldo

A Napoli le temperature sono in forte rialzo. Questo provoca un pericolo per gli incendi soprattutto nelle zona di Fuorigrotta.

Napoli
I Vigili del Fuoco hanno risposto ad una chiamata della Protezione Civile (via web)

In Campania è ufficialmente arrivata l’estate. Le temperature sono in forte rialzo e si registra un aumento sostenuto dei turisti. Con il primo caldo però aumentano anche i rischi per gli incendi, che mettono in serio pericolo buona parte del territorio regionale.

Leggi anche-> Afragola, maxi operazione dei Carabinieri: sequestrati droga ed armi

Proprio nelle ultime ore si segnala un rogo avvenuto nella città di Napoli. La zona flegrea da sempre è zona di incendi, nella quale gli interventi dei Vigili del Fuoco si moltiplicano in estate. Anche questa volta è stato necessario il loro intervento.

Fuorigrotta, la zona nella quale è avvenuto l’incendio

Napoli
L’episodio è avvenuto nei pressi del quartiere Fuorigrotta (via web)

Stavolta a bruciare è stata la zona di Monte Sant’Angelo, nei pressi di Fuorigrotta. La collina ha cominciato a bruciare e il fuoco si è sparso su un’ampia zona della stessa. Le fiamme sono arrivate addirittura a lambire la zona dell’Ospedale San Paolo.

Leggi anche-> Boscoreale, fuga dai carabinieri: l’inseguimento finisce con un incidente

L’intervento immediato della Protezione Civile. Questa dopo aver avvistato le prime nubi ha subito chiamato i soccorsi. Il fumo e le fiamme erano visibili anche da lontano ma per fortuna l’intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato il peggio. Il problema però permane e non è escluso che in futuro episodi del genere possano ripetersi.