Afragola, maxi operazione dei Carabinieri: sequestrati droga ed armi

Operazione dei carabinieri tra Afragola e Maddaloni. L e forze dell’ordine hanno sequestrato: due pistole, un 1,5kg d’erba e 4 chili di hashish.

Afragola Maddaloni
Nuovo colpo delle forze dell’ordine (foto di repertorio)

Nuova operazione dei Carabinieri del Nucleo operativo di Maddaloni, che è partita dal casertano ed ha raggiunto Afragola, in provincia di Napoli. Proprio nel napoletano, i carabinieri hanno collaborato con i militari della stazione locale. Durante il blitz di controllo, ci sono stati due arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, conti in rosso e zero risorse: la città è in fallimento

Sono infatti finiti in manette un 60enne ed un 48enne. Inoltre durante la perquisizione in casa ai danni dell’uomo di 48 anni, i militari hanno rinvenuto 1,5 chili di Hashish, confenzionati in buste di cellophane ed 1,01 chili di marijuana essiccata. Mentre nella casa del 60enne, i carabinieri hanno sequestrato una pistola calibro 6.35.

Operazione dei carabinieri da Afragola a Maddaloni: i provvedimenti

Afragola Maddaloni
Foto di repertorio (Fonte: Carabinieri Napoli)

Continuano quindi le operazioni di controllo del territorio dei Carabinieri nella regione Campania. Infatti l’operazione tra Maddaloni ed Afragola è solamente l’ultima delle forze dell’ordine, che in giornata hanno fatto irruzione anche nell’abitazione di un 87enne. All’interno della casa dell’anziano, infatti, i carabinieri hanno rinvenuto ulteriori 2,8 chili di hashish divisi in 8 panetti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, De Luca spinge Manfredi a sindaco: “Concretezza e operatività”

Ma non solo, infatti, nell’abitazione è stata rinvenuta anche una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa e 13 proiettili dello stesso calibro. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto al sequestro. Adesso tutti gli uomini presi in arresto, adesso sono nella Casa circondariale di Poggioreale.