Napoli, arrestano il marito e lei riprende tutto: video postato su TikTok

A Napoli, nel quartiere di Scampia, una donna ha ripreso l’arresto del marito. Il video è finito su TikTok con una musica neomelodica in sottofondo.

Napoli TikTok
Uno screenshot del video postato sui social (via Screenshot)

Un video d’addio, un uomo che saluta e la donna che lo riprende con il suo smartphone. Ben presto il filmato è finito sul profilo social della donna, che così ha salutato il marito arrestato e pronto ad essere trasportato in carcere. Una scena surreale finita sul famoso social TikTok, con la donna di Napoli che ha messo in sottofondo anche una canzone neomelodica.

POTREBBE INTERESSARTI >>>  DIRETTA – Campania, De Luca: “72mila vaccinazioni in 24 ore”

Infatti si può sentire dal filmato il cantante Nico Desideri che canta: “E ci salutiamo con un nodo in gola, gli occhi bagnati di pianto, maledetto amore“. Ad oggi sono pochissime le informazioni del video che sta facendo il giro del web. Stando alle prime indiscrezioni, il filmato sarebbe stato girato nel quartiere di Scampia alla periferia ovest del capoluogo partenopeo. Andiamo quindi a ripercorrere quanto accaduto ed i presunti motivi dell’arresto dell’uomo.

Napoli, l’arresto finisce su TikTok: il video fa il giro del web

Napoli tiktok
Tutte le notizie riguardanti l’arresto (via Polizia di Stato)

Al momento si hanno pochissime notizie sull’origine del video. Stando alle indiscrezioni, l’uomo avrebbe dei precedenti penali legati agli stupefacenti. Le immagini dell’arresto sono subito finite su TikTok. Ovviamente l’utenza si è divisa sul video tra chi apprezza la dedica e chi non crede ai propri occhi che sia stata ripresa e pubblicata sui social una scena del genere. Uno dei trend da sempre in voga su TikTok, infatti, è la pubblicazione di video riguardanti la vita quotidiana.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Mondragone, caporalato nei campi: arrestati due imprenditori

Ovviamente la posta in palio è alta, con molti utenti che usano il social come un vero e proprio trampolino di lancio per arrivare in televisione. Ovviamente il social non impone limiti e spesso sulla piattaforma si possono trovare utenti che mostrano mazzette di soldi, impennate del traffico e come in questo caso perfino degli arresti. Vedremo se nei prossimi mesi TikTok deciderà di prendere ulteriori provvedimenti su determinati tipi di video.