Calciomercato Napoli, sfumano Conceiçao e Galtier: due nomi in corsa

Il Napoli continua a cercare un allenatore sul calciomercato. Dopo essere sfumati Conceiçao e Galtier, la dirigenza azzurra analizza due profili.

Calciomercato Napoli
Gli azzurri ancora alla ricerca di un allenatore (via Getty Images)

Aurelio De Laurentiis è pronto ad annunciare il nuovo allenatore del Napoli, ma al momento c’è ancora un grande mistero intorno al sostituto di Gennaro Gattuso, con voci di calciomercato impazzite sul caldo tema. Infatti nelle ultime 24 ore si era dato per ‘quasi’ ufficiale la firma di Sergio Conceiçao. Ma alla fine il patron azzurro ha smentito il contatto con il tecnico del Porto, ribadendo che si sta cercando un profilo italiano.

POTREBBE INTERESSARTI >>> È morto Tarcisio Burgnich, addio al difensore della grande Inter

Subito dopo la smentita di Conceiçao, in molti avevano pensato a Christophe Galtier come papabile sostituto di Gattuso. Alla fine, però, il tecnico francese del Lille sembrerebbe essere indirizzato ad accettare la ‘ricca’ proposta del Nizza. Così adesso restano solamente due i profili pronti ad accordarsi con De Laurentiis, andiamo a scoprire chi sono.

Calciomercato Napoli, De Laurentiis pronto a chiudere con Spalletti: i tifosi sognano Sarri

Calciomercato Napoli
Partenopei divisi tra Luciano Spalletti ed il ritorno di Maurizio Sarri (Getty Images)

Alla fine i partenopei dovrebbero intavolare una trattativa con Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo è fermo da due stagioni dopo l’esperienza all’Inter. Inoltre Spalletti dovrebbe accordarsi solamente sulle cifre, con De Laurentiis che ha alzato la sua proposta da 2 a 3 milioni all’anno, mentre l’allenatore ne chiede quattro. Inoltre ADL non avrebbe ulteriori opzioni, visto che Simone Inzaghi alla fine firmerà il rinnovo con la Lazio.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Napoli, l’agente assicura: “Arriva anche senza Champions”

Dall’altra parte, però, i tifosi sognano il grande ritorno di Maurizio Sarri. Proprio dal suo addio il Napoli ha smarrito la propria identità ed i tifosi invocano a gran voce una seconda esperienza del ‘Comandante’. D’altra parte li stesso Sarri non avrebbe mai chiuso ad uno suo ritorno a Napoli, nemmeno dopo l’esperienza alla corte della Juventus. Al momento però il tecnico toscano è corteggiatissimo dai club di Premier League, con il Tottenham pronto a mettere sul banco un’offerta.