Calciomercato Milan, Donnarumma dirà addio: il nuovo club

Donnarumma è in scadenza al 30 giugno ed il suo agente Mino Raiola spinge il portiere verso la Spagna

top 11 calciatori scadenza
Gianluigi Donnarumma, attuale portiere del Milan (Getty Images)

L’accesso o la mancata qualificazione alla prossima Champions League per il Milan segnerà il futuro dei calciatori. Stasera ultima di campionato a Bergamo, gara da dentro o fuori e forse già al triplice fischio molti sapranno se nella prossima stagione se continueranno a vestire la maglia rossonera.

Tra questi c’è Gigio Donnarumma che ha il contratto in scadenza il 30 giugno e che al momento non è stato rinnovato. E potrebbe restare quello l’ultimo giorno a Milanello per poi iniziare una nuova avventura in Spagna. Secondo il quotidiano AS, notizia ripresa dal Corriere dello Sport, il procuratore del giovane portiere Mino Raiola vorrebbe chiudere con il Barcellona. Un ottimo affare perché sbarcherebbe in Catalogna a parametro zero e ci sarebbe da pagare solo l’ingaggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La top 11 dei calciatori in scadenza di contratto

Donnarumma, Raiola guarda al Barça

Mino Raiola (Getty Images)

Ingaggio che non sarebbe un problema per il Barcellona visto che a stagione conclusa dovrà cedere molti prezzi pregiati della propria argenteria. Tra questi ci sarebbe proprio un portiere, Marc André Ter-Stegen. Con la sua cessione e con le altre non mancherebbero fondi da investire e gli occhi sono tutti puntati sul portiere di Castellammare di Stabia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, nome a sorpresa per la difesa: la trattativa

Ma l’interesse principale è di Mino Raiola che sta spingendo l’estremo difensore tra i pali del Camp Nou. Sarà dunque decisiva per tante cose la gara di domenica. Non va dimenticato che l’accesso alla Champions assicura alle casse dei club un somma considerevole e se il Milan dovesse riuscire a raggiungere l’obiettivo, tante cose cambieranno. Da lunedì cominceranno molte trattative anche se non sono ancora consentiti i trasferimenti e si sentirà parlare molto di Raiola e Donnarumma.