Corsa Champions, chi è che rischia di più in questo finale di stagione

Dopo la vittoria del Napoli la corsa per la Champions diventa ancora più avvincente. Le rivali sono avvertite.

Corsa Champions
La corsa per un posto in Europa è ancora aperta (Getty Images)

Mancano solo due giornate alla fine del campionato e il Napoli con la vittoria di ieri ha lanciato un messaggio forte alla rivali. Andare in Champions non sarà facile e per alcuni dopo stasera, al netto delle vittorie ottenute, si apriranno degli interrogativi molto forti.

Leggi anche-> Calciomercato Napoli, Gattuso alla Fiorentina: con lui due azzurri

Fino alla 38esima i tifosi non avranno la certezza di conoscere il piazzamento della propria squadra. Ma tra Atalanta, JuventusMilan le situazioni sono molto diverse, con una che necessariamente “scenderà” dal carro per disputare il prossimo anno l’Europa League.

Corsa Champions, la situazione di Napoli e Juventus

Corsa Champions
I bianconeri sono quelli che rischiano di più (Getty Images)

Partiamo da due squadre che partono da situazioni opposte: Napoli e Juventus. I partenopei hanno vinto contro l’Udinese e non hanno scontri diretti. Nelle ultime due giornate affronteranno Fiorentina e Verona, due squadre che non hanno nulla da dire al campionato.

Situazione più complicata per i bianconeri, che nel prossimo turno fronteggeranno l’Inter di Antonio Conte e il Bologna in trasferta. Due vittorie potrebbero non bastare, dato che gli uomini di Pirlo hanno bisogno di un passo falso di chi li sopravanza. Un arrivo a pari punti con partenopei o rossoneri li escluderebbe comunque dalla qualificazione.

Il punto su Atalanta e Milan

Diverso il discorso per bergamaschi e rossoneri. I primi hanno anche la Coppa Italia da disputare, con Gasperini che vuole sollevare il primo trofeo da allenatore. Nel mezzo ci sarà il Genoa da affrontare ed infine i rossoneri.

Leggi anche-> Benevento-Cagliari, un sindaco sardo: “Cittadinanza onoraria a Mazzoleni”

Gli uomini di Pioli hanno vinto lo scontro diretto con la Juventus ed affronteranno il Cagliari alla penultima. Con i bergamaschi potrebbe anche arrivare la sconfitta, dato che in un ipotetico arrivo a pari punti sarebbe la Juventus ad essere sfavorita. In un calcio che necessita di fondi la qualificazione è fondamentale: solo così è possibile evitare di fare sacrifici nel calciomercato estivo.