Napoli, completata la vaccinazione ai dipendenti Eav: le parole di De Luca

A Napoli oggi è stata completata la vaccinazione ai dipendenti dell’Eav. Il governatore Vincenzo De Luca è pronto ad andare avanti con il settore turistico.

Napoli vaccinazioni dipendenti eav
Uno dei box di vaccini in Campania (via Screenshot Instagram)

Il governatore Vincenzo De Luca l’aveva annunciato la scorsa settimane e durante questo giovedì a Napoli si è conclusa la vaccinazione dei dipendenti Eav. Un successo per la Campania intera, con il Presidente di Regione che sta cercando di far uscire quanto prima dalla crisi pandemica la Campania. Infatti nelle ultime settimane De Luca si è detto pronto a procedere non solo a fasce protette, ma anche per settore economico.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Campania, annunciato il Piano Cinema: pronta a rilanciare il settore in crisi

Inoltre la Regione sta spingendo per l’approvazione del vaccino russo Sputnik V, con cui la Campania ha firmato un contratto per 10 milioni di dosi. Durante la giornata di ieri sarebbe spuntata una grande novità, con l’Ema che potrebbe autorizzare la commercializzazione del siero già al termine di questo mese. Andiamo quindi a vedere come procederà la campagna vaccinale all’interno della regione.

Napoli, completata la vaccinazione dei dipendenti Eav: “Si procederà con il settore turistico ed economico”

Napoli vaccinazioni dipendenti eav
Come proseguiranno le somministrazioni (Screenshot Instagram Regione Campania)

Dopo aver vaccinato gli operatori del settore del trasporto, la Regione Campania adesso è pronta a procedere per settore turistico e ed economico. De Luca ha annunciato che ci sarà una svolta soprattutto a Caserta dove è presente la più grande area industriale della regione. Infatti proprio nel casertano c’è stato un utilizzo dei vaccini di oltre il 90%, una vera e propria eccellenza nazionale. Quindi adesso si proseguirà con le categorie economiche.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccini in Campania, cambiano i tempi per il richiamo di Pfizer e Moderna

Il governatore regionale ha lodato il lavoro del sistema sanitario campano, che ha assicurato la completa vaccinazione dell’azienda di trasporto Eav. Per quanto riguarda i vaccini, De Luca spera che arrivino le dosi arretrate rilanciando la richiesta all’Aifa di valutare il vacccino Sputnik V. Infatti se si mettono a disposizione milione di vaccini, per il governatore ci sarà un’accelerata sicura nelle somministrazioni.