Formula 1, Hamilton vince anche in Spagna: Leclerc quarto

Lewis Hamilton vince ancora nel Gran Premio di Formula 1 in Spagna. L’inglese centra il terzo successo stagionale su Verstappen e Bottas.

Formula 1
Altra vittoria per il pilota britannico (Getty Images)

Lewis Hamilton non si ferma più. Dopo la pole numero cento arriva il terzo successo stagionale, il sesto sul circuito di Barcellona. Ma la vittoria non è stata affatto semplice, con una dura lotta che lo ha visto coinvolto con Max Verstappen.

Leggi anche-> Spezia-Napoli 1-4: highlights, voti, pagelle e tabellino

La prima guida della Red Bull lo ha infatti sorpassato nelle prime fasi di gara. Anche l’altra Mercedes di Valteri Bottas è stata sorpassata da Charles Leclerc, con il monegasco che brucia allo scatto il finlandese per piazzarsi momentaneamente sul gradino più basso del podio.

Formula 1, gara decisa anche per i pit stop

Formula 1
Il britannico ha lottato a lungo con l’olandese (Getty Images)

Nel primo pit stop la gerarchia non cambia: l’olandese è davanti, il britannico insegue. Il primo ha una strategia su una sosta, con la chiara volontà di andare fino in fondo. A questo punto la Mercedes cambia strategia e richiama Hamilton per un secondo cambio gomme.

A quel punto comincia la rimonta, che si completa al 60esimo giro su 66. Per il pilota della Red Bull rimane la magra consolazione del giro più veloce. A completare il podio Bottas, che con la gomma rossa riesce a prendere Leclerc che comunque finisce quarto con una gara dignitosa.

Il resto dei classificati e la classifica mondiale

Dopo i primi quattro è Perez ad issarsi fino alla quinta posizione dopo un brutto weekend. A chiudere la classifica piloti andati a punti sono Ricciardo, SainzNorrisOcon ed infine Gasly. Ritiro per Tsunoda dopo pochi giri, con la sua Alpha Tauri che si ferma a lato della pista.

Leggi anche-> Napoli, cosa succede a fine stagione tra Gattuso e De Laurentiis

Nella classifica mondiale Hamilton guida con 14 punti di vantaggio su Verstappen e ben 47 su Bottas. Per quanto riguarda i costruttori comanda la Mercedes con 29 punti di distacco sulla Red Bull. Sul podio sale la Mclaren a 65, tallonata dalla Ferrari che sale a 60.