Campania, De Luca: “Rischio terza ondata a settembre, no alla movida”

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, fa il punto sulla situazione epidemica da Covid-19 in conferenza stampa

Campania
Il governatore in diretta sui social (via Screenshot)

Torna la consueta conferenza stampa di Vincenzo De Luca, in diretta sui suoi canali social. Infatti il governatore campano parlerà della situazione pandemica in Campania, con la percentuale di positivi che è leggermente aumentata negli ultimi giorni. Nonostante ciò continuano a reggere gli ospedali, con le terapie intensive e le corsie di ricovero che non risultano intasate. Per questo motivo, la Regione resterà in zona gialla. Andiamo quindi a seguire la diretta del Presidente regionale.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Campania in zona gialla anche per la prossima settimana

CLICCA F5 PER AGGIORNARE LA DIRETTA !

15:28 – Ci stiamo preparando per investimenti legati all’ambiente, al trasporto e per il rilancio delle iniziative nel campo della cultura. Il tutto accompagnato al rilancio turistico della Regione, dando così respiro ad un settore importante. Si comincia a respirare, manteniamoci prudenti. Mi auguro che avremo più opportunità di parlare di economia e lavoro e meno di emergenza Covid. Ho il terrore delle serate e nottate di movida. Dobbiamo consentire ai ristoranti l’apertura fino alle 23 e consentire il deflusso fino alle 23:30. In ballo c’è l’estate e senza comportamenti responsabili a settembre avremo la terza ondata“. Con queste parole Vincenzo De Luca chiude la sua diretta settimanale, ricordando che con i giusti comportamenti avremo un graduale ritorno ad una sorta di normalità.

15:22 – Il piano di rilancio è obiettivamente un’occasione straordinaria per la ripresa dell’Italia. E’ un merito di chi ha strappato queste risorse (Giuseppe Conte n.d.r.). Potrebbe essere occasione non solo di un rilancio economico, ma anche di modernizzazione dell’Italia. Bisogna sburocratizzare l’Italia, visto che il piano prevede decisioni da assumere immediatamente, ma ci vuole più tempo per modificare il codice appalti. Invito tutti a riflettere sui tempi“.

15:17 – Stiamo lavorando sulle progettazioni dei nuovi ospedali e sull’economia, turismo e vita civile nella nostra Regione. Inoltre la Campania ha vinto il concorso per l’arrivo dell’Elisoccorso. Stiamo lavorando con le imprese di trasporto, ad oggi l’Eav è l’unica impresa di trasporto pubblico ad aver vaccinato i suoi dipendenti. Inoltre abbiamo deciso di vaccinare anche gli autisti dei taxi. Lavoriamo anche per far lavorare duemila giovani che hanno partecipato al concorsone della Campania“. Il Governatore ha così ribadito tutti gli impegni regionali non solo nei confronti della lotta alla pandemia.

15:14 – Stiamo concludendo una grande campagna vaccinale. Abbiamo fatto scelte coraggiose, seguite poi dalle altre regioni. Se arriveranno i vaccini tolti, raggiungeremo tutti gli obiettivi prefissi. Orgoglio Campano, per i nostri cittadini e per il personale sanitario medico“.

15:12 – I media hanno fatto tanto clamore per il nuovo hub a Roma che fa mille vaccinazioni al giorno. Allo stesso tempo il nuovo hub campano nello stabilimento Atitech a Capodichino fa 10mila vaccinazioni al giorno. Forse era corretto dare la stessa informazione“. De Luca così si schiera contro i media che non hanno garantito la giusta copertura sull’apertura del centro vaccinale a Capodichino.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, sequestrata Villa Ebe: rischi crollo per il castello di Pizzofalcone

15:10 – C’è stato un elemento di distrazione per i media in questa settimana. Ovviamente meno si parla della Campania, meglio è. Ma quando si parla di eccellenze campane è come se si stendesse una cortina di silenzio. Qualche volta questa cosa diventa irritante“.

15:09 – Altro chiarimento su Sputnik. La Regione Campania ha fatto un contratto per forniture aggiuntive sui vaccini. Se avessimo avuto questi vaccini avremmo già finito la vaccinazione per tutti i cittadini campani, ma ovviamente è correlata l’approvazione di Aifa. Abbiamo pensato a Sputnik visto che Lancet ha annunciato la copertura al 92%. La Repubblica di San Marino ha sperimentato su tutta la popolazione. Più di 60 paesi al mondo utilizzano Sputnik. Allora noi non ci pronunciamo sulla valutazione scientifica, ma abbiamo detto al Governo di muoversi. Il vaccino Pfizer è stato approvato in 10 giorni, fate la stessa cosa con Sputnik. La richiesta è stata fatta a gennaio, con la Regione della Baviera che ha fatto un contratto analogo con la Russia. Dico solo all’Italia di muoversi“. De Luca così chiede una valutazione veloce sul siero russo.

15:04 – E’ arrivato il momento di ripristinare l’uguale diritto dei cittadini italiani nell’avere le giuste dosi di vaccini. Ma noi siamo abituati a combattere e grazie a queste battaglie c’è stato questo impegno, per ora sulla carta, per restituire i vaccini sottratti“.

15:02 – Abbiamo ancora 194mila vaccini in meno per la popolazione. Qualcuno ha cercato di mistificare su questa vicenda, oggi il commissario dice che verranno restituiti tra maggio e giugno. Se lo farà avrà fatto metà del suo dovere, visto che ha procurato un grave danno“. De Luca attacca nuovamente il commissario Figliuolo, per il ritardo sulla restituzione dei vaccini.

De Luca in Conferenza: “Domani avre Capri Covid-free”

De Luca Conferenza
Le parole del presidente della Regione (via Screenshot)

14:59 – Abbiamo dato l’anima in due anni per uscire dal commissariamento e per produrre questi risultati nella Regione più difficile d’Italia“. Per De Luca i cittadini possono essere orgogliosi.

14:57 – Abbiamo il sito di informazione più dettagliato e trasparente di tutta Italia, andate a controllare“. Ultimo motivo di vanto per il Governatore che loda il lavoro della regione.

14:55 – Rimaniamo la Regione con il livello più basso di terapie intensive (21%) ed il livello più basso in relazione alla popolazione di decessi per covid, siamo all’avanguardia“. Così il governatore testimonia l’ottimo lavoro del personale sanitario campano rispetto alle altre regioni.

14:53 – Il comparto turistico richiede decisioni immediate, visto che altrimenti salta la stagione turistica. Oggi si sono mossi tutti quanti e noi siamo soddisfatti. La campagna vaccinale va avanti in maniera eccellente, come possono testimoniare i cittadini. Sembra di essere in Svizzera o in Svezia per il servizio. Ringrazio il personale a disposizione“.

14:51 – Domani annunceremo Capri Covid-free. Poi toccherà ad Ischia tra due settimane Siamo l’unica regione che ha avviato l’immunizzazione dei dipendenti delle aziende di trasporto e siamo l’unica in cui è partita la vaccinazione nelle imprese“. De Luca rivendica l’ottimo lavoro, ricordando che alle parole sono seguite i fatti.

14:49 – Quella che abbiamo alle spalle è stata una settimana molto interessante. Gli elementi di soddisfazione sono il superamento delle 2 milioni di somministrazioni e 600mila cittadini completamente vaccinati. Ieri abbiamo sfiorato le 50mila vaccinazioni in una giornata“. Prosegue l’ottima campagna vaccinale della Regione, con De Luca che inizia la conferenza con queste parole.