Aiello scomparso dai social, oggi costretto a operarsi: cosa è successo

Aiello torna a postare sui social dopo qualche giorno di assenza. Il motivo lo spiega lo stesso artista in una storia su Instagram.

Aiello
Il noto artista calabrese ha fatto preoccupare i fan (Getty Images)

Il mondo dei social ha permesso di azzerare le distanze tra artisti e fan. Basta un profilo e si può liberamente interagire con qualsiasi persona del mondo dello spettacolo. Non fa eccezione Aiello, divenuto famoso anche per la sua partecipazione al Festival di Sanremo.

Leggi anche-> Chiara Ferragni, lanciata la salopette in onore della figlia: prezzo assurdo

Di recente il cantante ha diradato la sua presenza su Instagram. Molti fan si sono preoccupati per la sua assenza, anche se poi ci ha pensato l’artista cosentino a spiegare sul suo profilo i motivi di questo silenzio.

Aiello, spiegato il motivo dell’assenza

Aiello
L’artista ha rassicurato tutti sui social (Getty Images)

Il cantante premette che l’utilizzo di questa piattaforma possa essere anche dannoso. Ma allo stesso tempo sono anche il luogo migliore per poter farsi sentire. Insomma se usato bene può davvero abbattare le distanze tra artista e fan.

Lo stesso artista spiega che la sua assenza è dovuta ad un’operazione. Non è specificato il dettaglio dell’intervento, con il calabrese che assicura di stare meglio. I fan quindi possono tirare un sospiro di sollievo, promettendo inoltre che sarà più attivo sul proprio profilo.

Tanti i messaggi di vicinanza

A colpirlo sono stati i numerosi messaggi di vicinanza da parte anche di persone che non sono proprio intimi come gli amici e familiari. Si va dal semplice “mi manchi” a domande sulle sue condizioni che hanno intenerito e commosso l’artista candidato al David di Donatello nel 2020.

Leggi anche-> Daydreamer, anticipazioni 5 maggio: Sanem prova un sentimento inatteso

La verità è che, come spesso avviene, le emozioni si amplificano sui social. E sfruttare una qualsiasi piattaforma per stare vicino alle persone che magari si conosce solo di vista o da uno schermo della tv. Un modo anche per annullare la mancanza di concerti e di incontri dal vivo, che in questo periodo pesa anche per chi è amante della musica.