Belen, critiche per il cachet a Canzone Segreta: quanto ha guadagnato davvero

Grandi critiche a Belen Rodriguez per il cachet ricevut a Canzone Segreta. Andiamo a vedere quanto ha guadagnato davvero la showgirl argentina. 

Belen
La modella argentina durante il programma Rai (via Screenshot)

Nelle ultime settimane si sono sollevate numerose polemiche sul cachet di Belen Rodriguez dopo l’ospitata a ‘Canzone Segreta‘. La showgirl argentina, infatti, è stata ospite della trasmissione di Serena Rossi nella puntata del 9 aprile. Il format di Rai 1 prevede un vip di turno che dovrà cimentarsi nei suoi ricordi, dopodiché dovrà invitare un cantante famoso a cantare una canzone che ha caratterizzato il suo percorso professionale.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Amici 20, ex concorrente rivela il prossimo vincitore: nome inaspettato

La puntata che più ha destato indignazione, però, sembrerebbe quella con la showgirl argentina. Infatti, voci di corridoio affermano che Belen avrebbe percepito circa 100mila euro per l’ospitata televisiva. A spegnere ogni polemica però ci ha pensato Blu Yazmin. Infatti la società che ha realizzato lo show ha negato il compenso di 100mila euro, ricordando che anche Belen ha ricevuto un cachet in linea con il budget Rai.

Belen, il compenso è minore di 100mila euro: le parole di Blu Yazmin

Belen Rodriguez
La Rodriguez si commuove a Canzone Segreta (via Screenshot)

Nel caos totale si sono aggiunti anche i parlamentari delle Lega, che hanno chiesto chiarezza alle Autorità. Gli esponenti del Carroccio hanno storto il naso, facendo peso sulla situazione attuale italiana. Infatti i leghisti gridano allo “schiaffo a tante famiglie, lavoratori, commercianti e imprenditori piegati dalla pandemia e dalla crisi economica“. SI cercherà quindi di fare chiarezza sul compenso di Belen, per spegnere ogni polemica.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Tina Cipollari, svolta totale: la decisione sull’addio a Uomini e Donne

Ma non è finità qui, infatti i parlamentari leghisti hanno cercato chiarezza anche sul compenso economico degli altri ospiti Rai. Infatti gli esponenti del Carroccio hanno chiesto all’emittente di Viale Mazzini di poter accedere ai compensi ricevuti dagli ospiti dell’intera stagione e le spese sostenute per ogni singola puntata, per fare chiarezza sui costi di gestione di tutta la Rai.