Estate, si torna al mare: tutte le regole da seguire in spiaggia

Si inizia a parlare di Estate, con il governo che è pronto a dettare linee guida e regole per il ritorno al mare. Andiamo quindi a scoprire cosa cambia.

Estate regole
Cosa succederà durante la stagione estiva (screen YouTube)

Nonostante la pandemia, anche quest anno si andrà al mare con il governo che sta preparando le regole da seguire durante l’Estate. Ovviamente ad oggi non esistono nuove linee guida da seguire rispetto alla stagione estiva dello scorso anno, visto che l’Italia sta cercando di uscire dall’emergenza concentrandosi principalmente sulle vaccinazioni. Ma nonostante questo, infatti, ci sono già moltissimi italiani che stanno tornando in spiaggia.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Si può restare al ristorante fino alle 22: niente multa per il ritorno a casa

Così ad intervenire sul tema ci ha pensato direttamente il presidente del Sindacato Italiano Balneari (Sib), Antonio Capacchione, che ha girato una circolare ai soci. Nella circolare Capacchione afferma: “Peer quanto riguarda gli stabilimenti balneari il decreto legge sulle riaperture rinvia alle disposizioni regionali dello scorso anno o eventualmente a quelle già emanate dalle Regioni nel corrente anno”. Inoltre al momento non sembrerebbero esserci nuove disposizioni da parte del Governo.

Estate, per ora le stesse regole dello scorso anno: si attendono ordinanze del Governo

Estate Regole
La situazione della stagione Estiva (foto Facebook pagina Lungomare Caracciolo)

Ad oggi in Italia non esistono limitazioni per l’accesso alle spiagge. Proprio per questo motivo non esiste ancora una data per le riaperture delle spiagge, visto che non c’è una legge che le chiuda. Quindi al momento è tutto aperto e quindi gli operatori si possono attivare. Come ricorda Capacchione ad oggi non c’è stata alcuna chiusura ufficiale.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Omicidio Avellino, la confessione di mamma Liana: “L’ha ucciso lei”

La situazione era ben differente l’anno scorso, quando gli operatori balneari applicarono il protocollo secondo il quale dovevano esserci 10 metri quadri ad ombrellone. Sempre il presidente del Sindacato Italiano Balneari (Sib) ha poi aggiunto: “Con queste regole l’anno scorso abbiamo fatto i tre mesi estivi senza che ci fosse neanche un cluster covid, quindi ripartiamo da queste regole anche quest’anno”. La situazione quindi non potrà che essere migliore rispetto l’anno scorso, visto che quest anno in più abbiamo le vaccinazioni.