WhatsApp, un trucco blocca l’account: nuovo pericolo per l’applicazione

Spunta un nuovo pericolo su WhatsApp, che adesso teme un bug che blocca gli account. Andiamo a vedere cosa sta succedendo e come risolvere il problema.

WhatsApp blocca account
Il nuovo pericolo che sta colpendo l’applicazione (via Screenshot)

Ad oggi WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più usata al mondo con oltre 2 miliardi di utenti, ma ultimamente è statos coperto un bug che blocca gli account. Un vero e proprio trucco che stanno usando i cyber-criminali a conoscenza del vostro numero di telefono. Apoplicarlo, infatti, è molto semplice ad avvisare gli utenti dell’app ci ha pensato la rivista Forbes, attivissima anche in campo tecnologico.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vodafone, 20 euro di ricarica in regalo per gli utenti: come ottenerla

Come riporta la stessa Forbes, infatti, basterebbe scaricare WhatsApp attraverso PlayStore o AppStore. Successivamente il cyber-criminale piuttosto che inserire il suo numero di cellulare, inserisce quello dell’ignara vittima, a cui arriverà il solito codice di conferma. Proprio ignorare questo codice potrebbe portare alla sospensione dell’account, proprio a causa dei sistemi di sicurezza di WhatsApp che richiedono l’autenticazione in due fasi.

Infatti proprio il malintenzionato potrebbe arrivare a ripetere più volte un codice sbagliato, provocando una sospensione dell’account. L’applicazione, invece, si bloccherà solamente quando la vittima, per provare a risolvere il problema, deciderà di disinstallare e reinstallare l’applicazione. Risolvere tale problema, però, sembrerebbe più facile del previsto, infatti basterà contattare l’assistenza clienti ed il gioco è fatto.

WhatsApp, un bug blocca l’account: l’applicazione si fa subito perdonare

WhatsApp funzione
L’applicazione di messaggistica è pronta a lanciare la novità (via WebSource)

Ma proprio dopo l’ultimo problema del bug in grado di bloccare l’account, WhatsApp ha deciso di addolcire i suoi utenti lanciando il nuovo pacchetto di stickers. Denominato “Vaccines for All“, il nuovo set di adesivi ha come obiettivo quello di sensibilizzare sulla campagna di vaccinazione, ma sopratutto quello di omaggiare gli eroi di questa pandemia. Inoltre i nuovi stickers saranno disponibili sia su iOS che su Android.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, grande novità in arrivo: rivoluzione sulle chat di gruppo

I nuovi adesivi, infatti, sono usciti in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Le due parti avevano collaborato, insieme ad Unicef, già durante il primo lockdown causato dal Coronavirus. Anche in quell’occasione arrivò sulle chat di tutti gli utenti un nuovo pacchetto di stickers denominato “Insieme a Casa“. Lo scorso pacchetto aveva come temi principali il distanziamento sociale, l’igiene delle mani e il restare a casa per fermare la pandemia.