Juventus-Napoli, le parole di Rizzoli scatenano la polemica: rabbia social

Il designatore degli Arbitri, Nicola Rizzoli, sottolinea gli errori in Juventus-Napoli. Mancano due rigori: turno di stop per Mariani e Di Paolo.

Juventus Napoli Rizzoli
Il designatore degli arbitri parla degli episodi del recupero di Serie A (via Getty Images)

I più attenti al campionato di Serie A avranno notato che nelle designazioni degli arbitri di questa settimana non c’erano nè Mariani, nè l’assistente al Var Di Paolo. La scelta è arrivata direttamente dal disegnatore degli arbitri Nicola Rizzoli, che ha deciso di punire i due assistenti di gara dopo gli errori in Juventus-Napoli. Infatti stando alle parole del disegnatore mancano un rigore alla Juventus ed uno al Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani: le condizioni

Per Rizzoli, infatti, c’è l’errore evidente non solo di Mariani ma anche del Var che non ha richiamato l’arbitro a rivedere i due falli incriminati. Inoltre il disegnatore ha ricordato come l’uso della tecnologia abbia ridotto i casi da discutere ogni partita, aggiungendo poi: “Ogni episodio dubbio va rivisto“. Ma proprio le dichiarazioni di Rizzoli hanno scatenato l’ironia dei tifosi. Andiamo quindi a vedere le parole dei tifosi sui social.

Juventus-Napoli, la reazione dei tifosi alle parole di Rizzoli: le parole sui social

Calciomercato Napoli
Le parole dei tifosi azzurri (via Getty Images)

Sono tantissimi i tifosi che fornendosi delle parole di Rizzoli hanno puntato il dito contro Mariani e l’assistente al Var. Infatti sono molti i tifosi che si aspettano delucidazioni dall’arbitro della gara. In molti, invece, affermano che nonostante la tecnologia continuano ad esserci favoritismi per alcune squadre. In questo caso, però, sono due i rigori non dati, uno alla Juventus e l’altro al Napoli, quindi la frecciatina dei tifosi sembrerebbe essere rivolta all’Inter.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli senza sponsor tecnico, produzione propria: c’è un precedente

Spunta anche il tweet del giornalista Giovanni Capuano. Infatti sul proprio profilo, Capuano afferma: “Rizzoli sul CorSport sconfessa una stagione di indicazioni interpretative date agli arbitri sull’utilizzo del Var. A 9 giornate dalla fine e con una montagna di non interventi precedenti, anche clamorosi. Come minimo un dietro front imbarazzante”. Insomma, ad oramai giorni di distanza dal recupero di Serie A continuano le polemiche sulla classe arbitrale, in preda ad un’altra stagione travagliata.