Juventus-Napoli 2-1: highlights, pagelle e tabellino

Serie A, il recupero della 3a giornata di campionato: si gioca Juventus-Napoli, guarda qui gli highlights della partita definita “infinita”.

Juventus Napoli highlights
Cristiano Ronaldo e Dybala (Getty Images)

La partita infinita, il recupero della terza giornata di campionato finalmente si gioca. Altro che 90 minuti, la sfida a distanza è cominciata ad inizio ottobre scorso e soltanto adesso ci sarà il confronto sul campo. Dalla mancata partenza e sconfitta al tavolino al lungo ricorso e all’ennesimo rinvio. Juventus e Napoli questa sera si ritrovano allo Stadium. Le grandi rivali per lo scudetto negli ultimi anni giocano oggi uno scontro diretto per il quarto posto. Il titolo è ormai irraggiungibile per entrambe le formazioni. A Torino è il solito Cristiano Ronaldo a tuonare per primo con una rete dopo 13 minuti. L’assist viene da Federico Chiesa dopo un doppio dribbling che lascia sul posto sia Hysaj che Demme. Subito avanti i bianconeri di Andrea Pirlo. Il Napoli risponde con tanto pressing nel corso del primo tempo, ma non crea pericoli alla porta di Gigi Buffon.

Gattuso nella ripresa cerca la svolta e manda dentro Osimhen e Politano. Dalla distanza è Fabian Ruiz a impensierire maggiormente il portiere bianconero, Buffon respinge in tuffo il suo sinistro. Non basta: Paulo Dybala fa 2-0 al primo tiro in porta della sua partita. Sinistro a giro sul palo lontano, lì dove Meret non può arrivare. Nel finale conduce l’assalto nei minuti finali di partita e Osimhen guadagna un calcio di rigore, steso da Chiellini. Lorenzo Insigne accorcia le distanze: dagli undici metri batte Buffon e fa 2-1. Triplice fischio. La Juventus vince e porta a casa i tre punti che valgono il terzo posto in classifica. Il Napoli è soltanto quinto.

LEGGI ANCHE –> Moneta 50 centesimi rara: 2007 impossibile da trovare, valore sorprendente

Serie A, Juventus-Napoli 2-1: highlights e tabellino

Juventus Napoli highlights
Gattuso (Getty Images)

Juventus-Napoli

JUVENTUS (4-4-2): Buffon 6,5; Danilo 6,5, De Ligt 6, Chiellini 5, Alex Sandro 6; Cuadrado 6,5 (69′ Dybala 6,5), Bentancur 6, Rabiot 6, Chiesa 7 (80′ Arthur SV); Morata 6 (69′ McKennie 5,5), Ronaldo 6,5. All. Pirlo

NAPOLI (4-2-3-1): Meret 5; Di Lorenzo 6, Rrhamani 5, Koulibaly 5,5, Hysaj 5 (75′ Mario Rui 5); Fabian Ruiz 6 (88′ Petagna SV), Demme 6 (54′ Osimhen 6); Lozano 5 (54′ Politano 6), Zielinski 5, Insigne 6; Mertens 5 (75′ Elmas 5). All. Gattuso

MARCATORI: 13′ Ronaldo, 73′ Dybala, 90′ Insigne

AMMONITI: Koulibaly, Sandro, Rrahmani

>>> GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI JUVENTUS-NAPOLI IN ANTEPRIMA

Le statistiche Opta

  • Giorgio Chiellini stasera raggiunge Giuseppe Furino (528 partite) al 4° posto dei giocatori con più presenze nella storia della Juventus in tutte le competizioni.
  • Paulo Dybala non segnava un gol da subentrato in Serie A dal marzo 2020, contro l’Inter, nella vittoria interna della Juventus per 2-0.