Coronavirus, il bollettino di oggi 28 marzo

Coronavirus Italia, il bollettino Covid di oggi 28 marzo: contagi, positivi, guariti e morti a livello nazionale nelle ultime ventiquattro ore.

Bollettino coronavirus 28 marzo
Bollettino coronavirus 28 marzo.

Il mese di aprile si avvicina, ma fino a maggio l’Italia non vedrà riaperture. È ancora troppo presto, il Paese non può abbassare la guardia nella lotta contro il virus. Domani entrerà in vigore l’ultima ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza: Calabria, Toscana e Valle d’Aosta andranno in zona rossa. Dalla mezzanotte di martedì il Lazio passerà invece in arancione: già annunciate dal presidente della Regione Zingaretti la riapertura delle scuole fino alla secondaria di primo grado (le scuole medie). Tra la giornata di domani e la prossima domenica (Pasqua) è prevista la consegna di tre milioni di dosi di vaccino anti Covid. In una sola settimana, quindi, più dosi di quante ne sono state consegnate in 45 giorni tra gennaio e febbraio.

LEGGI ANCHE –> Scuola, protesta contro la Dad: in piazza genitori e figli

Il bollettino coronavirus di oggi

bollettino coronavirus
Il bollettino coronavirus di oggi.

Il commissario dell’Unione Europea Thierry Breton ha annunciato che l’immunità di gregge nel nostro continente dovrebbe essere raggiunta entro metà luglio. Le campagne di vaccinazioni in corso in tutti i Paesi europei permetteranno di vivere un’estate simile a quella trascorsa lo scorso anno. Inoltre, a metà giugno sarà disponibile il primo passaporto sanitario europeo. Il documento (cartaceo o virtuale) dimostrerà l’avvenuta vaccinazione oppure il risultato dell’ultimo tampone effettuato.

LEGGI ANCHE –> Assegno unico per figli: cosa prevede la legge  

Il bollettino di oggi: 19.611 contagi, 297 morti, 17.950 guariti. 272.630 tamponi effettuati in Italia nelle ultime ventiquattro ore. Il tasso di positività è in risalita: 7,2% (+0,5%).

Aumenta ancora la pressione sugli ospedali, in un momento critico per la sanità di tante Regioni italiane: il bollettino odierno registra un ulteriore +44 terapie intensive e +80 ricoveri.

Il report vaccini aggiornato: il totale delle somministrazioni nel nostro Paese è 9.258.640. Il totale delle persone vaccinate (che hanno cioè ricevuto sia prima che seconda dose) è invece di 2.929.678. Il sito del Governo presenta il grafico con i dati delle vaccinazioni in ciascuna Regione e Provincia Autonoma italiana.