Napoli, altro infortunio in Nazionale: si complica la corsa Champions

Le Nazionali provocano un altro infortunio in casa Napoli. La dirigenza è in apprensione per un calciatore: andiamo a vedere cosa è successo.

Napoli Infortunio
Un calciatore azzurro si ferma in Nazionale (Getty Images)

Le Nazionali continuano ad ostacolare il continuo degli azzurri in campionato. Infatti a causa della pausa il Napoli rischia di perdere per infortunio una pedina importante dello scacchiere di Gennaro Gattuso. Stavolta il malcapitato è Kalidou Koulibaly, con il difensore senegalese che si è fatto male durante un allenamento con i compagni del Senegal.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Diritti Tv, la Serie A sceglie DAZN: le cifre dell’accordo triennale

Infatti stando al primo referto medico il difensore avrebbe accusato un problema alla mano. L’infortunio, rimediato con uno scontro fortuito, ha provocato a Koulibaly la lussazione di un dito e le sue condizioni, adesso, saranno da valutare. Infatti il difensore, proprio a causa dell’infortunio potrebbe saltare il match contro la Juventus del prossimo 7 aprile. Un match cruciale per il Napoli, ancora in corsa per un  piazzamento in Champions League. Andiamo quindi a vedere le condizioni del calciatore.

Napoli, altro infortunio per Koulibaly in Nazionale: le sue condizioni

Napoli infortunio
Il difensore azzurro durante il match di campionato contro il Benevento (via Getty Images)

A rivelare la notizia dell’infortunio al difensore ci hanno pensato i media del Senegal. Infatti stando ai giornalisti locali, Kalidou Koulibaly si sarebbe fermato dopo uno scontro fortuito con un compagno. Subito dopo aver urtato, il difensore ha avvertito il dolore, chiamando lo staff medico della Nazionale. Il primo referto medico ha così rivelato una lussazione ad un dito, che stando ai medici del Senegal non sarebbe nulla di così grave.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Israele-Danimarca, si torna allo stadio: presenti 5mila tifosi

Nonostante lo staff medico abbia cercato di rasserenare l’ambiente azzurro, il CT Aliou Cissé ha già annunciato che non rischierà Koulibaly, che non scenderà in campo nel match contro il Congo. Lo stato fisico di Koulibaly verrà valutato nei prossimi giorni, in casa Napoli c’è apprensione. La paura più grande della dirigenza partenopea è proprio il rischio di affrontare il recupero della terza giornata di campionato contro la Juventus, di scena all’Allianz Stadium.