Covid Campania, arriva il ‘passaporto vaccinale’: consegnate 170mila card

Novità per quanto riguarda la situazione Covid in Campania. Infatti la Regione annuncia l’arrivo del passaporto vaccinale, con già 170mila card consegnate.

Covid Campania passaporto vaccinale
Il comunicato della Regione sui social network (via Screenshot)

La Campania dà un altro segnale positivo nella lotta contro il Covid-19, con l’arrivo del passaporto vaccinale nella Regione. A comunicarlo ci ha pensato proprio il governatore Vincenzo De Luca, con un post sui propri social. Infatti la Regione comunica che ad oggi sono state già consegnate 170mila card, necessarie anche per le riaperture di interi settori economici.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Covid, accelerata decisiva ad aprile: così usciremo dall’emergenza

Le card, come per le vaccinazioni, sono state consegnate per primo al personale sanitario. una decisione coerente con quanto accaduto per quanto riguarda i parametri da seguire nella campagna vaccinale. Una scelta già annunciata nei mesi scorsi da Vincenzo De Luca, che prima ha annunciato la gara d’appalto per le card e poi finalmente ha iniziato a distribuire la certificazione. Andiamo quindi a vedere il comunicato rilasciato sui social.

Covid Campania, distribuito il passaporto vaccinali: il comunicato

Covid Campania passaporto vaccinale
De Luca in diretta sui suoi social (via Screenshot)

Come abbiamo anticipato, Vincenzo De Luca ha annunciato al popolo campano tutte le novità attinenti alla nuova card. Infatti il tesserino conterrà un microchip che attesta la vaccinazione, ma non solo. La card risulta come un vero e proprio documento, necessario per riaprire diversi settori necessari alla crescita economica. Infatti proprio oggi la Regione ha anche riaperto in maniera controllata i mercati. A breve, infatti, arriverà l’ordinanza con tutti i dettagli a riguardo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Casal di Principe, estorsione ad un imprenditore: quattro arresti

Ma non solo, per quanto riguarda la card vaccinale la Regione afferma: “L’obiettivo è utilizzare tale certificazione per rilanciare interi settori economici, in particolare il comparto turistico, cercando di legare la straordinaria offerta dei nostri territori alla certificazione di immunità degli operatori del settore”. Quindi già nelle prossime ore potrebbero arrivare ulteriori novità. La Campania si prepara quindi a riaprire prima del mini-lockdown di Pasqua. Il governo ha annunciato anche una mini proroga di questo lockdown, ma con molte probabilità saranno gli ultimi giorni di restrizioni prima di un graduale ritorno alla normalità.