WhatsApp, arriva una nuova incredibile funzione: ma non sarà per tutti

Spunta su WhatsApp una nuova incredibile funzione, che però non sarà riservata a tutti. Andiamo a vedere chi potrà usufruire del grandissimo aggiornamento. 

WhatsApp nuova funzione
Utenti sorpresi dalla nuova funzione in arrivo (via WebSource)

Gli utenti di WhatsApp sono pronti ad accogliere una nuova attesissima funzione. Stiamo parlando del multi-device, con cui utilizzare il proprio account su più dispositivi contemporaneamente. L’informazione era trapelata già al termine del 2019, con l’utenza che aveva gradito e non poco l’indiscrezione. Però gli sviluppatori ci hanno messo del tempo per lanciarla sul mercato. Infatti la funzione non sarà fruibile da subito a tutti gli utenti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Trump torna sui social con una piattaforma tutta sua: l’annuncio

Stando al portale esperto del settore, WABetaInfo, gli utenti che avranno accesso alla grandissima novità saranno solo coloro che hanno scaricato l’applicazione gratuita WhatsApp Web Beta. Inoltre stando alle parole del portale, sarà possibile accedere agli account sui vari dispositivi anche senza collegare lo smarphone, un aggiustamento che strizza l’occhio a Telegram. Sarà possibile collegare fino a quattro dispositivi contemporaneamente, una vera e propria manna dal cielo per gli amanti del multi-tasking.

WhatsApp, una nuova funzione esclusiva per iOS: anteprima per gli utenti di Apple

WhatsApp addio Apple
Nuovo tool per l’app di messaggistica più famosa al mondo (via WebSource)

Mentre invece solamente per gli utenti di iOS è arrivato l’aggiornamento di WhatsApp Beta denominato 2.21.60.11. Come sempre, ancora una volta, a lanciare la novità ci ha pensato sempre WABetaInfo, con un tweet arrivato negli ultimi giorni. Secondo il profilo Twitter del portale, già dalla prossima settimana, diverse funzioni sono pronte a sbarcare su iOS. Andiamo quindi ad analizzare la grandissima novità in arrivo per Apple.

POTREBBE INTERESSARTI >>>

Gli utenti della Apple potranno godere in anteprima mondiale della nuova funzione “2X”. Infatti la funzione servirà per velocizzare i messaggi vocali troppo lunghi, con gli utenti che finalmente non dovranno più temere i logorroici. Inoltre l’applicazione è pronta ad implementare tre diverse velocità per i vocali. La funzione è stata sviluppata in questa settimana, con i developer di Menlo Park pronti a provare il tutto in anteprima. Sul web gli utenti hanno accolto l’aggiornamento con grande entusisamo, ma WhatsApp ha promesso che non sarà l’unico in arrivo.