Jared Leto avvistato in Italia: cosa fa l’attore a Roma

Jared Leto è stato avvistato in Italia. Il noto attore americano sarà il protagonista di una pellicola che indagherà su un noto omicidio avvenuto in Italia.

Jared Leto Roma
Jared Leto avvistato a Roma (Getty Images)

L’attore americano Jared Leto si trova attualmente in Italia. Il motivo è legato a Lady Gaga. La popstar americana girerà una pellicola sull’omicidio di Maurizio Gucci, interpretando l’ex moglie Patrizia Reggiani.

Leggi anche-> Rocco Schiavone 4, in uscita anche su Amazon: la data e le clamorose anticipazioni

Il frontmen dei Thirty Second To Mars è molto seguito anche sui social. Ad esempio su Instagram può contare su ben 10 milioni di follower, che scrutano con molta attenzione la sua vita pubblica e privata.

Jared Leto, uno scatto fa impazzire il web

Jared Leto
Per Leto anche altri progetti in cantiere (Getty Images)

Leto ha immortalato il suo arrivo nella capitale proprio con una foto sul noto social. Che ha raggiunto i 240mila like in poco tempo. Una didascalia, breve ma emblematica, con l’attore di Hollywood che saluta i fan con un semplice ciao.

In questi giorni prenderà anche lui parte alla pellicola diretta dalla cantante americana. Ma ci sono anche altri progetti ai quali si dedicherà nei prossimi mesi. Infatti sempre sui social annuncia il ritorno nei panni di Joker in Zack Snyder’s Justice League.

La vicenda Maurizio Gucci

Riguardo la pellicola diretta dall’autrice di Born This Way, essa tratterà della vita del noto imprenditore Maurizio Gucci. Il quale dirige dagli anni 80 l’azienda di famiglia, riuscendo a rilanciarla e ad espanderla ulteriormente. Fino all’omicidio avvenuto nel 1995.

Leggi anche-> Bolzano, coppia scomparsa: Benno confessa l’omicidio dei genitori

Nelle indagini che seguirono si scoprì che l’ex moglie, Patrizia Reggiani, era la mandante dell’uccisione dell’ex compagno. Il motivo era da ricondurre all’astio provato per l’uomo dopo la fine del matrimonio. Per questi motivi è stata condannata a 26 anni di galera, scontandone 20 per effetto delle nuove leggi sulla libertà vigilata. Insieme a lei finirono in carcere altre quattro persone, tra gli esecutori materiali delm delitto, autisti e intermediari nell’esecuzione criminosa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da JARED LETO (@jaredleto)