Vaccino Campania, De Luca: “Al via adesioni per forze dell’ordine e Università”

Partono le adesioni in Campania per la somministrazione del vaccino tra forze dell’ordine e personale universitario: l’annuncio del governatore De Luca.

Vaccino Campania
Partono le adesioni per le vaccinazioni a forze dell’ordine e università (via Instagram Regione Campania)

E’ uscito pochi minuti fa il comunicato stampa della Regione Campania, con il governatore Vincenzo De Luca che annuncia la somministrazione del vaccino a forze dell’ordine e Personale universitario. Una decisione anticipata già il venerdì scorso. Infatti, a gran voce, il presidente della Campania aveva annunciato di voler accelerare la campagna vaccinale, al costo di cercare dosi con i propri fondi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Covid, l’Ema inizia la revisione di Sputnik V: la promessa dell’Ue

Nel comunicato stampa si legge: “Da oggi al via le adesioni per forze dell’ordine e Università“, il tutto a cura dell’Unità di crisi regionale. Inoltre la regione ha spiegato che da oggi parte la campagna di adesione alle vaccinazioni per il personale delle Università e delle Forze dell’Ordine. Il tutto avverrà grazie alla collaborazione delle Prefetture, i Comandi provinciali, le Polizie Municipali e gli atenei della Campania. Le iscrizioni potranno essere effettuate sul sito https://adesionevaccinazioni.soresa.it/.

Vaccino Campania, De Luca prova ad accelerare: altra fascia di popolo pronta a vaccinarsi

Vaccino Campania
L’annuncio del Governatore campano (Getty Images)

Durante la giornata odierna è ripartita la campagna vaccinale per gli Over 80, come annunciato da De Luca. Il governatore campano ha inoltre ricordato che è pronto a stampare 4 milioni di card per garantire sicurezza, ma soprattutto la somministrazione di vaccini dei cittadini. Il presidente campano si è augurato che a partire da fine marzo si augura di aver vaccinato tutti gli operatori ultra ottantenni e gli operatori socio sanitari.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Covid, aziende italiane annunciano: “Pronti a produrre in 4-6 mesi”

Ad oggi in Campania sono state vaccinate ben 413.037 persone, su un totale di 534.115 dosi ricevute, mentre invece le persone che hanno ricevuto anche la seconda dose sono ben 121.622, mentre quelle che hanno ricevuto solo la prima dose sono 291.414. Gli ultra 80enni che hanno ricevuto il siero sono 80.521, mentre sono 59.797 i membri del personale scolastico e 273.860 quelli del personale sanitario. Per la seconda dose, per ora si è data precedenza al personale sanitario. Ad oggi in Campania sono consegnate 308.245 dosi Pfizer, 26.500 Moderna e 142.900 AstraZeneca.