Juventus-Napoli, ufficiale: stabilita la data di recupero

Juventus-Napoli, la Lega calcio ha comunicato quando si disputerà il recupero della terza giornata non disputato causa Covid

Juventus Napoli Highlights
Cristiano Ronaldo e Manolas (Getty Images)

La Lega Calcio di Serie A ha comunicato quando finalmente si disputerà la gara valevole per la terza giornata di campionato. Gli azzurri scenderanno in campo in casa dei bianconeri mercoledì 17 marzo con fischio d’inizio alle 18.45.

La vicenda aveva creato non poche polemiche. Il match si sarebbe dovuto disputare il 4 ottobre scorso ma a causa di un focolaio nato in casa partenopea la Asl 1 di Napoli aveva proibito alla squadra azzurra di partire per Torino perché il gruppo doveva prima trascorrere un periodo di isolamento. L’assenza del Napoli a Torino aveva provocato la sconfitta a tavoli per 3-0 e la penalità di un punto in classifica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sassuolo Napoli: una vittoria più importante di quello che sembra

Juventus-Napoli, dal ricorso perso alla disputa della partita

Juve Napoli Insigne
Lorenzo Insigne nel momento del calcio di rigore sbagliato in Supercoppa (Getty Images)

Era nata una diatriba più giudiziaria che sportiva ma se il Napoli fosse partito avrebbe commesso una grande violazione perché sarebbe ignorata la disposizione dell’autorità sanitaria.

Il club ovviamente presentò ricorso contro la decisione del giudice sportivo che aveva stabilito la sconfitta e la penalità ma il 10 novembre la Corte d’Appello della Figc respinse il reclamo.

La battaglia legale del Napoli non si fermò. La società di De Laurentiis arrivò a ricorrere fino al Comitato di Garanzia del Coni che pochi giorni prima di Natale accolse il reclamo, togliendo la sconfitta a tavolino, il punto di penalità e stabilendo che la gara si sarebbe dovuta giocare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bergamini, chiuse le indagini: la Procura indaga l’ex fidanzata

Su questa sentenza ora fa leva anche il Torino. I granata ieri non sono scesi in campo a Roma contro la Lazio per lo stesso motivo perché bloccati dalla locale Asl a causa del Covid. Già venerdì scorso Belotti e compagni non giocarono con il Sassuolo. Si va quindi verso il 3-0 a tavolino a favore della Lazio ma è più che probabile che come il Napoli il Torino farà ricorso.