Sanremo 2021, Ibrahimovic: “Lukaku al Festival? Ho una cosa da dirgli”

Nell’edizione 2021 di Sanremo sarà presente anche Zlatan Ibrahimovic. L’asso svedese ha risposto ad alcune domande poste in conferenza stampa.

Sanremo 2021 Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic risponde alle domande dei giornalisti (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic non si nasconde alle domande poste sulla sua partecipazione a Sanremo 2021. “Quando mi ha chiamato Amadeus ho detto subito sì. Mi ha detto di non preoccuparmi e di essere me stesso. Se sbaglio nessuno mi potrà giudicare. Se faccio bene avrò già un nuovo lavoro una volta finita la carriera da calciatore”.

Leggi anche-> Sanremo 2021, sorpresa Ibrahimovic: quale canzone canterà all’Ariston

Anche se sono infortunato, il programma a Sanremo non cambia. Una cosa per volta, non programmo. Non voglio avere programmi, devo essere Zlatan. La mia famiglia mi seguirà: anche in Svezia esiste un festival simile ed è molto importante”.

Sanremo 2021, Ibrahimovic risponde alle polemiche

Ibrahimovic risponde anche alle recenti polemiche. “Le Bron? Bisogna capire che i politici fanno un mestiere ed i calciatori un altro. Lukaku? E’ il benvenuto qui. Nessun problema personale, quello che succede in campo rimane lì. Sono concentrato anche sul Milan, spero di tornare a disposizione il prima possibile. Qui mi sento a casa e spero di restituire parte di quello che ho ricevuto in Italia”.

Alla domanda se è un esempio risponde così: “Faccio le cose in modo da mandare un messaggio: tutto è possibile se si vuole avere successo. Mi piacerebbe dare un esempio, ma anche rimanere me stesso. Noi sbagliamo, è una cosa normale”.

Il duetto con Mihajlovic e le parole su Schwazer

Sanremo Ibrahimovic
Lo svedese non è preoccupato per Sanremo 2021 (Getty Images)

Il mistero su cosa farà a Sanremo 2021 è grande e qualcuno pensa possa cantare. “Non so se farò un duetto con Mihajlovic. Spero che anche lui sia stonato. Io vado sul palco, poi quello che succede si vedrà. Mi piacerebbe un giorno diventare attore, è un mondo che mi incuriosice”.

Leggi anche-> Schwazer, il gip accoglie la richiesta di archiviazione: non fu doping

Inevitabile la domanda sulla sua musica preferita: “Ascolto un pò di tutto, dipende dall’umore”. Infine su Schwazer: “Mi hanno spiegato, penso sia una grande persona. Spero di conoscerlo e di giocare un pò con lui”.