WhatsApp, alcuni smartphone non potranno più utilizzare l’app: la lista

Dal mese di marzo alcuni smartphone non potranno più utilizzare WhatsApp. Andiamo a vedere la lista dei device su cui sarà disabilitato. 

WhatsApp smartphone
Diversi smartphone non potranno più utilizzare l’applicazione (via Screenshot)

WhatsApp continua a rinnovarsi con diverse funzioni aggiunte già da quest anno, proprio per questo motivo alcuni smartphone non riescono a tenere il passo con l’app di messaggistica. Così da Menlo Park scatta la lista di tutti i device che non potranno più usufruire di WhatsApp perchè troppo obsoleti. A chi è in possesso di questi cellulari, l’applicazione stessa manderà un messaggio informando che a breve alcuni utenti non potranno più usufruire del servizio.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp e Telegram, da oggi senza il numero: come utilizzare il trucco

Per questi dispositivi non è di certo una sorpresa che non potranno più usufruire del servizio. Stiamo parlando di smartphone come iPhone 4 o modelli precedenti ma anche ad un lungo elenco di smartphone di casa Android. Tra questi troviamo anche cellulari di grande successo come Galaxy S2 così come Huawei Ascend P1 ed il Motorola Droid RAZR. Di seguito la lista degli smartphone esclusi dal servizio:

  • iPhone 4;
  • Samsung Galaxy Note 3;
  • Sony Xperia Z1;
  • HTC One M7;
  • Motorola Moto X;
  • Xiaomi Mi 3;
  • Huawei Ascend P1;
  • Huawei Ascend P1 s.

WhatsApp, il trucco per non utilizzare il numero del proprio smartphone: come fare

WhatsApp trucco rubrica
Come applicare il semplice trucco (WebSource)

Nella giornata di ieri abbiamo visto il trucco di come registrarsi a WhatsApp senza il proprio numero di cellulare. Infatti il semplice trick è applicabile anche su Telegram, l’applicazione rivale dell’app di Menlo Park. Spesso sono diversi gli utenti preoccupati per la propria privacy e per questo si è cercata una scorciatoia per evitare di associare il proprio numero personale alle due applicazioni. In realtà ci sarebbero due metodi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Iliad, gli importanti risultati premiano i clienti: pronto un regalo per marzo

Il metodo più semplice, consigliato da tantissimi è quello di utilizzare una scheda SIM ormai in disuso. Ovviamente però la scheda dovrà essere ancora attiva, in modo che potrete ricevere il codice di autenticazione per completare la registrazione. Mentre invece la seconda scorciatoria prevede l’acquisto di una nuova SIM, un metodo estremo ma utile per consevare i dati del vostro numero. Attenzione però al piano tariffario, una SIM ideale sarebbe quella senza costi di acquisto o attivazione. Queste, infatti, sono gli unici due trucchi per non utilizzare il proprio numero di cellulare.