Il principe Harry: “Stavano distruggendo la mia salute mentale”

Il principe Harry rivela perché ha deciso di abbandonare la corona in Gran Bretagna. Non solo arriva il motivo, ma anche la prima accusa ufficiale.

Principe Harry rivela
Il principe inglese rivela l’addio (Getty Images)

L’ultima intervista del principe Harry è balzata agli onori della cronaca rosa inglese, con il reale che rivela il motivo per cui ha deciso di lasciare la corona. Infatti le rivelazioni sono arrivate in diretta tv negli Usa, durante il “The Late Late Show” condotto da James Corden. Il segmento in questione è andato in onda durante la serata di ieri. Un filmato divertente, in cui Harry ha deciso di vuotare il sacco ed aprirsi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> LIVE – Campania, De Luca in conferenza stampa: “Chiuse tutte le scuole”

Infatti da Corden, Harry rivela che la scelta dei duchi di Sussex di lasciare il Regno Unito, e gli impegni ufficiali da membri senior della Royal Family, ricadono soprattutto sull’invadenza della stampa britannica. Il dito viene puntato soprattutto contro i numerosi tabloid sensazional-populisti presenti nel paese e super venduti nel paese britannico. Andiamo quindi a vedere le parole del principe durante l’intervista negli Usa.

Il principe Harry rivela in diretta: “L’aria si era fatta pesante”

Il principe e duca di Sussex, Harry, ha così deciso di rivelare tutto al presentatore statunitense, fornendo ulteriori dettagli sull’addio alla Royal Family. Infatti, incalzato dall’intervistatore, il duca ha affermato: “L’aria si era fatta davvero difficile, come molti hanno potuto vedere, la stampa britannica stava distruggendo la mia salute mentale, tutti sanno cosa può succedere“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Gomorra 5, al via le riprese della stagione finale: rivelazioni di fuoco

Ma non solo, Harry ha definito la stampa britannica come tossica, con i tabloid che in passato hanno rivolto anche insulti, in certi casi razzisti, alla sua consorte Meghan. Una decisione, stando al principe, che avrebbe fatto qualunque buon padre e marito. Sul trasferimento negli Usa, invece, il duca afferma di non essere stato un abbandono, ma un semplicissimo passo indietro, una scelta più che apprezzata da Meghan.