Battipaglia, chiuso un circolo ricreativo: violate le norme anti Covid

Nel salernitano, precisamente a Battipaglia, è stato chiuso un circolo ricreativo per violazione delle norme anti Covid-19.

Battipaglia
(Getty Images)

In Italia cresce il numero di casi positivi riportati nel bollettino nazionale quotidiano. Il Viminale, però, ogni giorno dà conto di migliaia di sanzioni sul territorio italiano. Non mancano, inoltre, diverse chiusure di locali sparsi in tutto il Paese.

In Campania, nelle ultime ore, c’è stato un provvedimento nei confronti di un circolo ricreativo nel salernitano. L’intervento delle forze dell’ordine ha evidenziato violazioni rispetto alle norme da rispettare per il contrasto alla diffusione del Covid-19.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, bollettino di oggi 26 febbraio: 20.499 nuovi casi e 253 morti

Battipaglia, chiuso un circolo ricreativo dopo l’intervento delle forze dell’ordine

Battipaglia
I carabinieri in azione (Getty Images)

Stando a quanto riferisce l’edizione online de Il Mattino, all’interno del circolo ricreativo erano presenti molti individui. I carabinieri e la Polizia municipale, accorsi sul posto, hanno multato tre persone per non aver rispettato le norme anti Covid-19. In aggiunta, hanno emesso il provvedimento di chiusura del circolo per cinque giorni. Contemporaneamente è stata inviata una comunicazione alla prefettura di Salerno per proporre la chiusura del locale ricreativo per trenta giorni.

LEGGI ANCHE >>> Riapertura cinema e teatri, Franceschini: “C’è la data, ma ad una condizione”

Il quotidiano riporta che i controlli specificati in precedenza sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di Battipaglia e dagli agenti della polizia municipale, diretti dal maggiore Vitantonio Sisto e dal tenente colonnello Gerardo Iuliano.