Jerome Boateng indagato per la morte dell’ex: come stanno le cose

Jerome Boateng indagato, svolta dopo la morte della modella polacca avvenuta due settimane fa: cosa è emerso dall’autopsia

Dramma boateng
Momento difficilissimo per il calciatore tedesco (Getty Images)

Il calciatore Jerome Boateng è indagato per lesioni personali. La notizia arriva in seguito alla morte della modella polacca Kasia Lenhardt, sua ex fidanzata fino a poco prima che il 10 febbraio venisse trovata senza vita. Il calciatore non è indagato per omicidio ma per lesioni personali.

Sul corpo della ragazza, trovato senza vita nella sua casa a Berlino lo, l’esame autoptico ha rilevato che un lobo dell’orecchio era strappato. “Il procedimento è stato riaperto il 10 febbraio 2021 perché ci sono arrivate nuove informazioni nell’ambito dell’inchiesta sulla morte a Berlino”, sono queste le parole di Anne Leiding, il procuratore capo, riportate dalla Bild.

Fin dal primo momento il fatto è stato bollato come suicidio. Al momento sembra che non ci sia nessuna accusa di omicidio ma certamente il lobo strappato fa vacillare la precedente pista investigativa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benitez a Napoli: arriva una proposta di De Laurentiis

Jerome Boateng, quali sono le novità della vicenda

Getty Images

Dopo la morte di Kasia Lenhardt sono emersi nuovi particolari sulla vita della ragazza e del calciatore. Le indagini hanno portato alla scoperta di un contratto di segretezza tra i due: nessun dettaglio della loro vita insieme sarebbe stato rivelato, pena multe salatissime.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Osimhen ancora fuori, niente Napoli-Benevento: tornerà a marzo!

Chi era Kasia Lenhardt

La modella polacca era diventata famosa quando ha partecipato al programma Germany’s Next Top Model. La relazione con Boateng non è durata morta, solo quindici mesi, e secondo i giornali di gossip era stata anche abbastanza turbolenta con lui che la accusa di voler far rompere i rapporti con l’ex compagna Rebecca Silvera e la sua famiglia. Dall’altra parte la modella si era promessa di “parlare” quando si sarebbe ripresa dalla fine delle relazione con lui.