Covid, De Luca tuona: “La Campania lotta per le dosi di vaccino”

Vincenzo De Luca torna a parlare sul Covid durante la consueta diretta su Facebook. Il governatore riporta la lotta della Campania per le dosi di vaccino.

Covid De Luca
Le parole del Presidente di Regione sulla situazione pandemica (screenshot video)

Vincenzo De Luca torna a parlare sulla situazione Covid in Campania. Infatti per il governatore campano la Campania sta lottando per avere la stessa fornitura di vaccini delle altre regioni. Una richiesta chiara quella del Presidente, che ha chiesto almeno una dose per ogni cittadino. Per De Luca è importante vaccinare tutti prima che si diffondano le altre variabili. Inoltre il Presidente ha ricordato che si tornerà alla didattica a distanza a causa del boom di casi in Campania.

POTREBBE INTERESSARTI >>> La Campania rischia la zona arancione, attesa per oggi la decisione

Ma non solo, il Presidente di Regione è molto scettico sulle tempistiche del nuovo Governo Draghi. Il rischio concreto, stando alle sue parole, è che con i lunghi tempi burocratici dell’Italia, si rischia di non riuscire ad usufruire degli oltre 209 miliardi del Recovery Fund dell’Unione Europea. Per questo De Luca chiede almeno uno snellimento della burocrazia, altrimenti si rischia di perdere i fondi utili per il rilancio del paese.

Covid, De Luca: “Periodo difficile nel contenimento dell’epidemia”

Covid De Luca
Le parole presidente della Regione Campania (Getty Images)

Vincenzo De Luca ha affermato che è un periodo difficile per il contenimento della pandemia. Inoltre il governatore è preoccupato dall’ampia maggioranza di Draghi, visto che potrebbe creare non poche contraddizioni. Il presidente campano ha poi affermato che a breve sapremo i nomi dei ministri. Ma non solo, per De Luca ci sarà bisogno di un miscuglio di competenza e tecnica, visto che se ci saranno solamente cariche tecniche bisognerà aspettare più tempo per vedere gli effetti del nuovo Governo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, la GdF sequestra beni di un imprenditore vicino a clan

Inoltre De Luca ha invitato tutti alla prudenza, a causa della situazione epidemiologica. Infatti, come afferma il Presidente ad oggi la Campania si trova in Zona Gialla. Così solamente con i giusti comportamenti e l’osservazione delle norme di sicurezza sarà possibile evitare un declassamento in zona arancione. Ad ogni modo, oggi sarà stesso l’Istituto Superiore di Sanità a decidere la collocazione della Regione.