Terremoto Campi Flegrei, scossa nella notte: cittadini in strada

Nuova scossa di Terremoto ai Campi Flegrei, la zona altamente sismica del napoletano. Cittadini in strada dopo il sisma verificatosi nella notte.

Terremoto Campi Flegrei
L’epicentro del sisma nel napoletano (via Screenshot)

Non si arresta l’attivita sismica dei Campi Flegrei, con un nuovo terremoto verificatosi durante la notte. Il quartiere napoletano è noto per la presenza del vulcano attivo della Solfatara ed è protagonista di lievi sismi che si verificano di tanto in tanto.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Cos’è la sclerosi multipla: tutte le caratteristiche della malattia

Inoltre negli ultimi mesi sembrava addirittura essere tornato il fenomeno del bradisismo che ha contraddistinto la zona Flegrea e quella di Pozzuoli durante gli anni ottanta. Stando ai dati emanati dall’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, il sisma ha raggiunto un’intensità di 2.2 della Scala Richter. La scossa però è stata avvertita da tutti i cittadini della zona, che sono scesi in strada per ripararsi. Andiamo quindi a vedere tutti i dettagli del sisma.

Terremoto Campi Flegrei, scossa di magnitudo 2.2 della Scala Richter: i dettagli

terremoto campi flegrei
Tutti i dettagli della scossa che ha colpito nella notte (Getty Images)

La scossa ha avuto il suo epicentro vicino al Golfo di Napoli, ma è stata avvertita indistintamente in tutta la zona dei Campi Flegrei. Una scossa che come indicano i sismografi dell’Osservatorio Vesuviano ha raggiunto l’intensità 2.2 della Scala Richter. Fortunatamente il sisma non è stato forte da procurare danni ad edifici o feriti. In seguito l’Ingv ha fornito tutti i dati del terremoto.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Perugia, zona rossa fino al 21 febbraio: proccupano le varianti Covid

Infatti stando all’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, il sisma ha avuto coordinate: 40.81 latitudine e 14.13 longitudine, ad una profondità di circa 2 km. Inoltre il sisma si è verificato alle ore 04:13, in piena notte. In seguito c’è stata qualche scossa di assestamento, ma di una potenza ben più lieve, tanto da non essere nemmeno avvertite dalla popolazione.