TikTok, rivoluzione per il social: bloccato l’accesso a minori di 13 anni

Rivoluzione per TikTok, con il social che ha bloccato l’accesso ai minori di 13 anni. Tencent studia un’intelligenza artificiale per controllare l’età.

TikTok bloccato accesso minori
Nuovo sistema di controllo per il social di Tencent Inc. (Getty Images)

Gli ultimi episodi di cronaca italiani hanno costretto TikTok ad un inasprimento delle regole, con il social che ha bloccato l’accesso ai minori di 13 anni. Una decisione netta, con il colosso Tencent pronto a tutelarsi, ma soprattutto a tutelare la sua giovanissima utenza, pronta ad imitare l’influencer del momento. Ma non solo TikTok ha già comunicato che sta studiando un sistema di intelligenza artificiale per farsì che questa regola non venga raggirata.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Salerno, sparato con pistola ad aria compressa: 14enne in ospedale

Più controlli per fermare altri tristi episodi di cronaca, che spesso vedono protagonisti pronti ad attentare alla propria vita solamente per provare la challenge del momento. A comunicare l’aggiornamento ci ha pensato il Garante della protezione dei dati personali, dopo il provvedimento di blocco imposto nei giorni scorsi dall’Autorità. Infatti nei prossimi giorni TikTok bloccherà tutti gli utenti italiani per poter chiedere nuovamente la data di nascita.

TikTok, bloccato l’accesso ai minori di 13 anni: come funziona l’aggiornamento

TikTok bloccato accesso minori
Tutte le novità presenti sul social del momento (via Getty Images)

La nota del Garante della protezione dati spiega che una volta che verrà segnalato un utente al di sotto dei 13 anni, verrà subito bloccato dall’applicazione, che non gli permetterà di riaccedere sulla piattaforma. Inoltre dopo una prima verifica, ci penserà lo stesso social network a valutare ulteriormente l’uso di sistemi di intelligenza artificiale. Infatti per permettere tutti questi controlli ci sarà bisogno di un bilanciamento tra la necessità di accurate verifiche e il diritto alla protezione dei dati dei minori.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Amazon, storico cambio al vertice: la decisione di Bezos

Ma TikTok non ci ha pensato due volte a collaborare con le autorità italiane, decidendo di duplicare il numero dei moderatori di lingua italiana dei contenuti presenti sulla piattaforma. Inoltre l’applicazione ha comunicato che manderà delle notifiche push agli utenti prima di bloccarli. Tra le misure di sicurezza ci saranno anche dei banner per fornire link con informazioni sugli strumenti di sicurezza e su come cambiare le impostazioni del profilo da “pubblico” a “privato”. L’ultimo provvedimento di TikTok sarà quello di migliorare la sua informativa sulla privacy per gli utenti al di sotto dei 18 anni.