Morto Tom Moore: il veterano centenario stroncato dal Covid

Tom Moore, veterano inglese centenario, è morto stroncato dal Covid. Eroe simbolo della lotta al coronavirus e insignito del titolo di Sir.

Tom Moore
Sir Tom Moore (Getty Images)

Thomas Moore non ce l’ha fatta. Il capitano veterano della Seconda Guerra Mondiale si è arreso al Covid all’età di 100 anni. Per tutti i britannici è il ‘Captain Tom’, divenuto nei mesi passati un simbolo della lotta contro il coronavirus.

Nonostante la veneranda età, aveva deciso di fare la propria parte in questa guerra contro un nemico temibile e invisibile, un virus da non sottovalutare. In primavera era riuscito a raccogliere fondi record da destinare alla sanità pubblica, incoraggiando le donazioni compiendo 100 giri intorno a casa soltanto con l’aiuto del proprio deambulatore.

LEGGI ANCHE –> Morta Jamie Tarses, la manager che lanciò Friends

Il capitano Tom Moore è morto a causa del Covid

Tom Moore
Captain Tom (Getty Images)

Un esempio per tutti, che ha permesso di superare le 30 milioni di sterline da destinare agli ospedali. E proprio in ospedale si è spento il capitano Tom, dove era ricoverato da domenica.

Il primo ministro Boris Johnson lo aveva proposto per il titolo di cavalierato e di sir, concesso dalla regina Elisabetta.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il bollettino di oggi 2 febbraio